fbpx
Tech

Snapchat presenta incredibili novità allo Snap Partner Summit

Tutte le novità per Snapchatter, creator e sviluppatori annunciate allo Snap Partner Summit

In occasione dello Snap Partner Summit, Snap Inc. ha voluto sottolineare l’importanza che la fotocamera ricopre nell’App di Snapchat annunciando una serie di novità pensate per Snapchatter, creator e aziende. Tra queste il lancio di nuovi strumenti di realtà aumentata e alcune interessanti partnership che aiuteranno gli utenti ad esprimersi al meglio attraverso la piattaforma. Più nel dettaglio, gli annunci della società hanno toccato tre categorie ben precise: Realtà Aumentata, Sviluppatori e Creator. Vediamo allora più nel dettaglio di cosa si tratta.

Snapchat App: in arrivo nuovi strumenti di realtà aumentata per la fotocamera

Ogni giorno sono circa 5 miliardi gli Snap realizzati dagli utenti di tutto il mondo. E questo significa che la fotocamera dell’App di Snapchat è una tra le più utilizzate a livello globale. D’altronde, la piattaforma ha costruito su questo strumento tutta la sua fortuna, e anno dopo anno cerca di ottimizzarlo per rendere sempre più felice il suo pubblico. Non c’è quindi da stupirsi che Snap Inc. abbia annunciato alcune interessanti novità per la funzionalità Scan, che consente agli utenti di cercare tra milioni di Lenti divertenti e dal contenuto informativo realizzate dai creator e dai partner di Snapchat. A partire da oggi, quindi, l’App porterà il pulsante Scan in primo piano, posizionandolo direttamente sulla schermata della fotocamera.

Inoltre, grazie alle nuove partnership di Snap, Scan aggiunge due nuove categorie informative ai suoi contenuti. Con Screenshop sarà possibile avere consigli utili per lo shopping semplicemente inquadrando l’abbigliamento di un amico o scansionando una foto dai Ricordi. Allrecipes, invece, vi permetterà di accedere a nuove ricette consigliate semplicemente inquadrando con la fotocamera gli ingredienti che avete a disposizione. E non è tutto. Le novità di Snapchat riguardano anche Lens Studio, l’App desktop gratuita che permette di creare, pubblicare e promuovere nuove Lenti. Snap e il gruppo Lego, infatti, hanno lavorato insieme per creare la prima Connected Lens, che permetterà agli amici di divertirsi insieme per creare costruzioni in mattoncini nell’App di Snapchat.

Snapchat App

E non è tutto. Esplorando le potenzialità della realtà aumentata, Snap Inc. offre nuove incredibili possibilità agli utenti e ai brand di moda. In queste ore, infatti, l’azienda ha annunciato nuove esperienze try-on in collaborazione con Farfetch e Prada. A partire da oggi sarà quindi possibile provare i capi dei due noti brand utilizzando l’esperienza della realtà aumentata della fotocamera di Snapchat. Un passo in più verso l’importante funzione che l’App andrà a svolgere nel mondo dello shopping online.

Tutte le nuove funzioni per i creator annunciate da Snap. Inc

In occasione dello Snap Partner Summit, la compagnia ha annunciato nuovi strumenti per favorire la monetizzazione da parte dei creator. A cominciare da Story Studio, un’App pensata per creare contenuti mobile professionali da condividere poi sull’App di Snapchat. Grazie ad accurati strumenti di precisione l’applicazione permette di creare video verticali altamente coinvolgenti, che permetteranno ai creator di incrementare l’engagement con i propri utenti. Inoltre, l’App offre anche Insight su hashtag, suoni e Lenti di tendenza sulla piattaforma, così da supportare i creator nella creazione di contenuti. A quanto riferito da Snap Inc., Story Studio sarà lanciata entro il 2021, anche se sarà resa disponibile gratuitamente soltanto per gli utenti iOS.

Inoltre, Snap Inc. ha annunciato nuove possibilità di monetizzazione per i creator attraverso la funzionalità Gifting, che permetterà agli utenti di connettersi con i loro creator preferiti in un modo del tutto nuovo. Più nello specifico, un Gift non è altro che una dimostrazione di supporto che un creator riceve dai suoi fan più affezionati. A breve, quindi, quando un utente vedrà uno Snap che lo farà ridere o emozionare potrà scegliere di acquistare degli Snap Token per inviare un Gift al suo creator del cuore, ed iniziare così una conversazione attraverso Story Replies. In questo modo, i creator potranno guadagnare una percentuale sui Gift ricevuti, ampliando così le proprie possibilità di guadagno.

Snap Inc. annuncia le novità per gli sviluppatori

Non solo gli Snapchatter e i creator, ma anche gli sviluppatori potranno accedere a nuove interessanti novità proposte da Snap. Inc. Nel corso dello Snap Partner Summit, la società ha annunciato Map Layers, una nuova funzione che permetterà ai partner di ampliare il proprio pubblico e far crescere la propria attività. All’interno della Snap Map, infatti, saranno ora presenti nuove esperienze proposte dalla piattaforma in collaborazione con i partner. Il Layer creato con Infatuation – sito che suggerisce ristoranti in giro per il mondo – permette di visualizzare le migliori proposte nei dintorni. Mentre il Layer di Ticketmaster permette di acquistare biglietti per concerti e partite nelle vicinanze.

Inoltre, grandi novità interessano soprattutto la piattaforma Giochi e Mini-giochi, che permette agli sviluppatori di creare esperienze interattive per la community di Snapchatter. Da adesso sarà possibile creare un gioco o un mini-gioco che si avvia direttamente all’interno dell’App di Snapchat, senza il bisogno che gli utenti installino una terza applicazione. E, dal canto loro, gli sviluppatori avranno comunque la possibilità di guadagnare grazie a Snap Ads, Snap Token o attraverso la vendita di prodotti. A breve, quindi, le proposte di giochi saranno incrementate e l’accesso per gli utenti sarà facilitato: per giocare, infatti, basterà scorrere il dito verso il basso sulla fotocamera di Snapchat. Infine, a partire da oggi gli sviluppatori possono portare Bitmoj giochi per mobile, PC e console attraverso la piattaforma Unity. 

Snapchat App

Insomma, le novità annunciate da Snapchat sono tantissime, e siamo certi che il 2021 vedrà la piattaforma crescere ancora. Allo Snap Partner Summit la società ha dichiarato di aver raggiunto oltre 500 milioni di utenti attivi mensili, di cui il 40% al di fuori del Nord America e dell’Europa. Un traguardo importante per l’App, che sta riscuotendo un incredibile successo soprattutto in India.

Spectacles, la nuova generazione di occhiali di Snapchat

Ancora una novità annunciata da Snap Inc. A breve saranno disponibili i nuovi Spectacles, gli occhiali progettati dalla società per consentire ai creator di vedere il mondo attraverso le Lenti della piattaforma. Pur non essendo disponibili per l’acquisto, consentiranno ai creator di vivere nuove e incredibili esperienze immersive grazie a Lens Studio. Progettati come fossero dei normali occhiali da sole, gli Spectacles consentono di portare il mondo AR di Snapchat ovunque, senza fili e con una carica che dura fino a 30 minuti. Grazie ad una serie di caratteristiche tecniche, come il doppio display a guida d’onda 3D, gli occhiali permettono la sovrapposizione perfetta delle lenti AR al mondo circostante.

A queste si aggiungono anche due fotocamere RGB, quattro microfoni integrati, due altoparlanti stereo e controlli touchpad, così da coinvolgere i sensi dei creator in un’esperienza incredibilmente immersiva. Ma non è tutto. Grazie al collegamento con Lens Studio gli utenti hanno la possibilità di creare nuove Lenti AR e poi trasferirle in modalità wireless sugli Spectacles. Grazie al touchpad presente in corrispondenza della tempia i creator possono lanciare il Lens Carousel, una serie di Lenti da provare in tempo reale, incluse quelle create attraverso Lens Studio. Inoltre, premendo il pulsante destro si attiva la funzionalità Scan, che abbina ciò che i creator vedono attraverso gli Spectacles con le Lenti più adeguate. Infine, toccando il pulsante sinistro i creator possono catturare Snap di 10 secondi e condividerli direttamente dagli occhiali.

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button