FeaturedNewsTech

Inizia la beta di Byte, il successore di Vine

Un nuovo sfidante per Instagram, Snapchat e TikTok

Dopo un po’ di attesa, è stata finalmente lanciata la beta chiusa di Byte, il successore del popolare (e morto) social Vine. Il nuovo servizio vuole riuscire dove il suo predecessore ha fallito, ma dovrà competere con altri social estremamente forti incentrati sui video brevi.

La beta chiusa di Byte

Se oggi il panorama social “giovane” è dominato da Instagram, SnapchatTikTok, resi popolari dalla possibilità di condividere brevi contenuti video (le storie), fino a qualche anno fa non era così. Il social del momento, almeno per i video brevi, era infatti Vine, con le sue clip di 6 secondi e il suo format (all’epoca) assolutamente originale.

Molte star odierne di Youtube hanno iniziato proprio da li, ma si sono allontanate dalla piattaforma data l’impossibilità di monetizzare il loro lavoro. Twitter, proprietaria di Vine, l’ha poi chiusa nel 2017, e da allora si parla di un suo possibile successore.

Dietro il progetto di Byte c’è il co-fondatore di Vine Dom Hofmann, che con questa beta chiusa per sole 100 persone sta dando seguito alle sue promesse di una nuova applicazione, con lancio previsto per questa primavera.

In questa prima versione, l’app si presenta con un feed di video verticale, con video squadrati che si riproducono uno dopo l’altro, in maniera molto simile a TikTok. In questo momento è possibile girare solo video direttamente dall’applicazione (niente video realizzati a parte o montati, quindi) e non è possibile followare altri utenti (anche se sono invece implementati Mi piace e commenti). Queste features sarebbero però in arrivo, secondo gli sviluppatori.

Per quanto promettente la nuova piattaforma avrà non poche difficoltà a ritagliarsi il suo spazio nel moderno panorama di app con già affermate e funzionalità simili. Vedremo se quindi Byte riuscirà a convincere utenti e creators rispetto alla competizione.

Tags

Giovanni Natalini

Fin da piccolo amante di scienza, tecnologia e fumetto, studente magistrale di Ingegneria Elettronica e fruitore nel (poco) tempo libero di serie tv, Youtube e videogiochi.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker