fbpx
sony cloud novità

Sony introduce nuove funzioni al suo sistema di Cloud
Vediamo nel dettaglio tutte le novità


Sony Electronics espande il set di funzionalità di Ci, la piattaforma di gestione media e collaborazione professionale nativa per il cloud.

Sony cloud

Ci Catalog consente alle aziende di creare e gestire in sicurezza librerie centralizzate di rich media e di renderle facilmente accessibili a tutti gli stakeholder appartenenti ad altri team, dipartimenti, divisioni o società. Con questa nuova funzionalità, Ci offre una gestione sicura dei contenuti, dalla produzione alla monetizzazione, il tutto in un’unica piattaforma. Grazie all’aggiunta di Catalog a supporto della gestione dei contenuti, l’offerta Ci diventa un sistema completo concepito per proprietari di contenuti, studi, società di produzione, broadcaster, leghe sportive, etichette musicali e grandi corporation. L’uso di un’unica soluzione per gestire i contenuti in tutta l’azienda consente di risparmiare tempo e denaro, riduce i problemi relativi alla sicurezza, migliora la collaborazione e offre trasparenza e visibilità sui contenuti più preziosi dell’organizzazione.

Dichiarazioni ufficiali

Il rilascio di Catalog è una risposta diretta al feedback che abbiamo ricevuto da alcune delle media company più importanti e famose a livello globale,” ha commentato Theresa Alesso, presidente della divisione professionale di Sony Electronics. “Senza costi iniziali da sostenere e nessuna installazione richiesta, sono finiti i tempi in cui era necessario acquistare e implementare più sistemi disparati e costosi per gestire i media. L’approccio nativo per il cloud di Ci privilegia accessibilità, sicurezza, velocità e collaborazione. Il sistema semplificato e centralizzato della piattaforma, il layout intuitivo e la scalabilità sono esattamente quello che chiedono le organizzazioni leader di oggi.

Dettagli

Con Ci Catalog, trasferimento dei file, collaborazione/revisione e approvazione, gestione degli asset, transcodifica e archiviazione accelerati sono disponibili con un unico abbonamento SaaS. La piattaforma offre accesso rapido e sicuro agli asset praticamente ovunque. Inoltre, le API REST di Ci permettono l’integrazione con sistemi e workflow di terze parti. Senza installare alcun hardware, i clienti possono iniziare a sfruttare Ci da subito.


Giuseppe Lenoci

author-publish-post-icon
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link