NewsTech

Sony amplia le possibilità creative con il nuovo software Imaging Edge

Il software andrà a migliorare la connettività ed ampliare le possibilità offerte dalle fotocamere della società

Sony

Sony ha da poco annunciato l’arrivo di Imaging Edge, un nuovo software ideato per migliorare la connettività ed ampliare le possibilità creative offerte dalle sue fotocamere.

Imaging Edge by Sony

Per sfruttare al meglio il nuovo software Imaging Edge annunciato dalla società sarà necessario utilizzare “Imaging Edge Mobile”. Quest’ultima è un’applicazione ideata per permettere, tramite pochi e semplici passi, il trasferimento istantaneo di immagini da una fotocamera a un dispositivo mobile connesso.

Gli utenti potranno inoltre condividere con le piattaforme social i contenuti, direttamente dal proprio smartphone, tramite la nuova funzione “Auto background transfer to Smartphone”. L’app è anche capace di supportare il trasferimento di filmati in 4K, oltre che il controllo remoto.

Siete fotografi professionisti? Sony ha pensato anche a voi! La società rilascerà infatti “Transfer & Tagging add-on”, l’applicazione mobile che permetterà agli utenti di condividere contenuti dai propri dispositivi mobili tramite il trasferimento in background via FTP, tutto senza distogliere la loro attenzione dallo scatto.

L’applicazione darà inoltre la possibilità semplificare la comunicazione e l’intero processo di lavoro tra i fotografi e gli altri membri del team, grazie al supporto per l’inserimento di note e comandi vocali.

Entrambe le app saranno disponibili a partire da marzo 2019.

App desktop ottimizzate

Il nuovo software annunciato dalla società non fornirà tutte queste utili funzioni soltanto su mobile, ma anche su pc, tramite la sua versione desktop.

Quest’ultima è stata infatti aggiornata per fornire la possibilità di creare filmati time-lapse, funzione perfettamente abbinata alle nuove fotocamere a lenti intercambiabili con registrazione a intervallo integrata.

Per ottimizzare l’utilizzo di dispositivi simili, inoltre, Sony ha anche aggiunto altre funzioni, tra cui una comparativa di visualizzazione e raccolta e una nuova interfaccia utente ottimizzata.

La versione 1.4 delle applicazioni desktop “Remote”, “Viewer” e “Edit” sarà disponibile da gennaio 2019. 

Tags

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker