fbpx
SpaceX

SpaceX annuncia il primo viaggio nello spazio con civili a bordo
La missione si chiama Inspiration4 e porterà quattro privati cittadini in orbita a bordo della capsula Dragon


Se vi avessero raccontato che un giorno avreste potuto coronare il sogno di viaggiare nello spazio, osservando il nostro pianeta dalla stazione spaziale e vivere un’esperienza più unica che rara, probabilmente anche per i sognatori, per i più visionari questo orizzonte sarebbe stato tanto vicino a un sogno lucido che a una realtà tangibile. Eppure questa possibilità per quattro fortunati viaggiatori diventerà realtà.

SpaceX, la società fondata dall’imprenditore Elon Musk, ha annunciato il primo viaggio nello spazio con civili a bordo: la missione si chiama Inspiration4 e porterà quattro privati cittadini in orbita a bordo della capsula Dragon.  La missione prende il nome dall’iniziativa nata per raccogliere fondi per il St.Jude Children’s Hospital; uno dei posti liberi sarà assegnato a un ambassador della struttura medica, mentre gli altri due posti verranno estratti a sorte. Per partecipare basta effettuare una donazione – tramite il sito dedicato alla missione – oppure utilizzare il servizio Shift4Shop.

SpaceX annuncia il primo viaggio nello spazio con civili a bordo

SpaceX

La cosa più interessante della missione – a cui si può partecipare solo se si è cittadini americani – è l’idea di dividere questo viaggio in quattro caratteristiche umane, generosità, prosperità, speranza e leadership, che i quattro passeggeri dovranno metaforicamente incarnare. Jared Isaacman, esperto pilota e fondatore e CEO di Shift4 Payments, comanderà l’equipaggio di Inspiration4 e rappresenterà la leadership, il passeggero che rappresenterà la speranza sarà un membro del St Jude, il passeggero che rappresenterà la generosità sarà un civile selezionato fra quelli che effettueranno una donazione al St. Jude, e il passeggero che incarnerà la prosperità sarà scelto tra gli utenti che utilizzeranno il servizio Shift4Shop.

Inspiration4 è la prima missione civile nello spazio al mondo

Il lancio, programmato per ottobre, sarà la prima missione in orbita in cui nessuna delle persone a bordo è un astronauta professionista della NASA o di un’altra agenzia spaziale governativa. L’equipaggio riceverà l’addestramento di SpaceX, comprese le simulazioni di missione per la preparazione alle emergenze e come gestire la meccanica orbitale durante il volo. Una missione interamente civile è un enorme trampolino di lancio per l’industria dei voli spaziali privati e anche una grande sfida; Inspiration4 è la prima missione civile nello spazio al mondo, diventando di fatto un’avanguardia per il volo spaziale privato e pioniera della nascente industria del turismo spaziale.

SpaceX

La missione si chiama Inspiration4 e porterà quattro privati cittadini in orbita a bordo della capsula Dragon

Questo viaggio partirà dallo storico Launch Complex 39A del Kennedy Space Center della NASA in Florida; la capsula spaziale sarà in orbita attorno alla Terra una volta ogni 90 minuti lungo un percorso di volo che sarà monitorato in ogni fase. La missione sarà comandata da Jared Isaacman, il 37enne fondatore e amministratore delegato di Shift4 Payments, esperto pilota e avventuriero che detiene diversi record mondiali tra cui due voli Speed-Around-The-World nel 2008 e nel 2009, considerato uno dei leader aziendali più influenti del settore. Isaacman nel 2011 ha co-fondato Draken International, una delle più grandi forze aeree private del mondo, nata per addestrare i piloti delle forze armate degli Stati Uniti.


Lucia Tedesco

Giornalista. Collaboro con diverse testate digitali, occupandomi di società, cultura digitale e cinema. Ho fondato un portale cinematografico, Lost in Cinema.