fbpx
Lifestyle

Uno studio rivela che sei più felice quando guardi il tennis in TV

Un'AI ha indagato i gusti degli spettatori sullo sport

Questa straordinaria edizione di Euro 2020 ci ha chiaramente dimostrato quanto ci piaccia seguire lo sport in TV. E le Olimpiadi di Tokyo 2020, che avranno inizio il prossimo 23 Luglio, non faranno altro che confermare i gusti del pubblico. A quanto pare, il calcio è lo sport più coinvolgente da seguire in televisione. A rivelarlo è uno studio condotto dalla piattaforma televisiva britannica Freeview, che ha scelto di avvalersi delle potenzialità dell’AI per leggere le emozioni e le espressioni facciali degli spettatori che hanno seguito le competizioni sportive in TV. Le emozioni sono state classificate in base ai cambiamenti di occhi, sopracciglia, naso e bocca. E i risultati sono stati davvero sorprendenti – e inaspettati -.

Sport in TV: un’AI indaga quali sono i più amati dagli spettatori

Per celebrare un mese di grandi eventi sportivi – Wimbledon, Euro 2020, Olimpiadi di Tokyo e Paralimpiadi di Tokyo -, Freeview ha scelto di indagare i gusti degli spettatori riguardo alle competizioni sportive. Collaborando con la società RealEyes, la piattaforma britannica ha sfruttato telecamere integrate nei dispositivi domestici per catturare le reazioni degli utenti e decodificarle tramite il machine learning. Le emozioni degli spettatori, poi, sono state analzzate per capire quale sport le ha provocate. I risultati, lasciatecelo dire, sono stati tutt’altro che scontati.

sport in tv calcio

A quanto pare, il tennis è lo sport più “euforico” (18%) da seguire in televisione, con ben la metà degli spettatori che ammettono di essere più felici rispetto a quando guardano qualunque altra cosa. In perfetta opposizione a questo, sport come l’equitazione, il nuoto sincronizzato e la ginnastica sono considerati quelli maggiormente tensivi. Allo stesso modo, gli utenti sembrano trovare la Formula 1 sconcertante. E a buona ragione, considerati l’alto numero di pericolosi incidenti e le velocità elevate dei veicoli. I ricercatori di Freeview e RealEyes, infatti, hanno rilevato che lo shock degli spettatori si manifesta con occhi spalancati e bocca aperta. La boxe, invece, pare essere lo sport che provoca più disgusto nel pubblico, il che è evidentemente riconducibili a pugni e violenza.

Quanto al coinvolgimento degli utenti, lo sport in TV che ha la meglio è chiaramente il calcio, con il 24% degli spettatori che lo trova avvincente. Il 15% degli intervistati, invece, sembra trovare coinvolgente anche la boxe. Pareri discordanti, quindi, che sembra avere a che fare con l’età del pubblico. Gli spettatori di età pari o superiore ai 40 anni, ad esempio, sono quelli che provano maggior disgusto per il calcio. Viceversa, i più giovani sono spaventati dal rugby, per via della fisicità e della tensione che caratterizza questo sport. Insomma, le reazioni degli utenti agli sport in tv sono tra le più disparate. Ma una cosa è certa: le competizioni sportive sono contenuti intramontabili per le emittenti televisive di ogni genere.

Offerta
Samsung TV AU7190 Smart TV 55”, Crystal UHD, Wi-Fi, Titan...
  • Questo TV è predisposto a ricevere il nuovo Digitale Terrestre 2.0
  • Smart TV con sistema TIZEN: Il meglio dell’intrattenimento e dello sport in streaming con Netflix, Disney+, Dazn e non...
  • PurColor: guarda colori più intensi, naturali e realistici e vivi un’esperienza visiva senza precedenti
Offerta
LG 43UP77006LB Smart TV LED 4K Ultra HD 43” 2021 con...
  • REAL 4K UHD: Lo Smart TV LG Ultra HD offre immagini in Real 4K ancora più realistiche, con colori brillanti e dettagli...
  • PROCESSORE QUAD CORE 4K: Elimina la rumorosità nei video e crea colori e contrasti più vividi; le immagini a bassa...
  • FILMAKER MODE: Il processore regola automaticamente l’immagine, disattivando l’effetto “motion smoothing” per un...

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button