fbpx

Alle ore 15:00 di giovedì 16 gennaio, verrà presentato su una diretta streaming una novità su Super Smash Bros. Ultimate. Il director del gioco Nintendo, Masahiro Sakurai, presenterà un nuovo personaggio giocabile. Ecco ciò che sappiamo al momento.

Il gioco Super Smah Bros. Ultimate

Abbiamo già provato questo  gioco di Nintendo. Si tratta di un picchiaduro che punta tutto sulla vastità del suo roster. Un enorme crossover che mette a disposizione personaggi iconici come Mario, Bowser, Link, Pikachu, Samus, Bayonetta, Cloud e tanti altri combattenti. Ognuno di essi poi ha una sua unicità, il che impone un certo livello di sperimentazione prima di trovare il personaggio adatto al proprio stile di gioco.

La particolarità di introdurre, col passare del tempo, sempre più personaggi, è una delle caratteristiche del gioco che rende sicuramente i fan sempre allerta e incuriositi.

Super Smash Bros. Ultimate è uscito il 7 dicembre in esclusiva per Nintendo Switch.

super smash bros. ultimate giochi uscita dicembre 2018Le novità di Super Smash Bros. Ultimate: ecco alcuni candidati

Data propria questa caratteristica che possano spuntare sempre nuovi possibili personaggi all’orizzonte, le speculazioni sono infinite. Ma sul web girano già alcuni nomi di possibili candidabili. Ecco quali sono i nomi secondo Ginx:

  • Dante: il cacciatore di demoni di Capcom sarebbe una scelta naturale nel roster di Super Smash Bros, soprattutto dopo l’uscita di Devil May Cry e Devil May Cry 2 su Nintendo Switch quest’anno. Questo rumors ha ricevuto ulteriore credibilità a seguito di un post del produttore di Devil May Cry, Matt Walker, su Twitter: nel post citava tre date chiave per annunci futuri riguardanti l’uscita di Devil May Cry 3 su Switch.
  • Geno: meno noto rispetto a Dante, ma già stato “partner” di Mario nel titolo SNES Super Mario RPG, creato in collaborazione tra Nintendo e Square Enix. Per quanto sia un personaggio estremamente di nicchia, molti fan hanno a lungo desiderato vedere il ritorno di Geno in Smash – con voci che risalgono a Super Smash Bros. Brawl su Nintendo Wii.
  • Slayer: era stato un candidato ancora all’inizio di quest’anno, prima dell’annuncio di Terry Bogard. Nintendo e Bethesda hanno stretto una solida partnership per Switch, con la realizzazione di Doom, Skyrim e Wolfenstein sulla piattaforma portatile. Sarebbe sicuramente un’inclusione…divertente.
  • Leon Kennedy: analogamente a Devil May Cry, Capcom ha già pubblicato diversi titoli di Resident Evil su Switch quest’anno. Tutto questo potrebbe essere la preparazione per un crossover con Super Smash Bros. Ultimate? Speriamo segretamente di sì.

  • Crash Bandicoot: dopo  il remake della trilogia e Crash Team Racing Nitro-Fueled rilasciato su Switch, i tempi potrebbero essere maturi per vedere l’aggiunta del bizzarro marsupiale australiano.
  • Gordon Freeman: questo è il rumor più improbabile. Half-Life non è mai apparso sulle console Nintendo e non ci sono molte prove per pensare che questo possa cambiare nel prossimo futuro di Nintendo. Ma…perché no, in fondo? Potrebbe essere il meno sospettabile quello che alla fine verrà scelto.

Per scoprire chi sarà il nuovo personaggio, sarà possibile seguire la diretta sul canale YouTube di Nintendo Italia.

E voi chi pensate verrà scelto?

Offerta
Super Smash Bros Ultimate - Nintendo Switch
  • Il nuovo capitolo dell'amatissima serie di picchiaduro Super Smash Bros arriva su Nintendo Switch
  • L'esperienza di Super Smash Bros. raggiunge nuove vette grazie a combattimenti più veloci, nuovi attacchi, nuovi oggetti e nuove opzioni difensive
  • Divertiti in scontri tutti contro tutti per quattro giocatori o tuffati in battaglie da otto giocatori
  • Il gioco è compatibile con tutte le statuette amiibodella serie Super Smash Bros. (vendute separatamente)

Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Elisa Erriu

author-publish-post-icon
"Lo scrivere" è il suo mestiere. Ma oltre alla coltre delle sue varie esperienze giornalistiche e dei suoi Master, c'è un mondo fatto di fantasy, anime, film, videogame, musica, Ichnusa, My Little Pony e oggettistica del Re Leone (l'originale!). Attenzione: se pronunciate per tre volte il suo nome giapponese, apparirà alle vostre spalle.