fbpx
NewsTech

Swappie: 40 milioni di dollari per gli smartphone ricondizionati

Lo store online di iPhone ricondizionati leader nel settore, annuncia l'ultimo risultato raggiunto

Swappie, lo store online di iPhone ricondizionati leader nel settore, ha recentemente annunciato l’ultimo risultato raggiunto. La società ha raccolto 40.6 milioni di dollari (circa 35.8 milioni di euro) in un round di finanziamento di Serie B.

Swappie e il finanziamento di Serie B

A questa raccolta ha partecipato TESI, assieme a Lifeline Ventures, Reaktor Ventures e Inventure, ed hanno portato  Swappie ad un finanziamento totale di 48 milioni di dollari. Il denaro raccolto servirà a supportare l’espansione internazionale, la crescita e lo sviluppo del brand.

La società è stata fondata nel 2016 e il suo obiettivo primario è sempre stato quello di offrire alle persone una soluzione immediata per aggiornare il loro smartphone. Per fare ciò, l’azienda ha sempre offerto prodotti di alta qualità e sostenibili, sia dal punto di vista economico che ambientale.

Attraverso un particolare processo, infatti, Swappie contribuisce a ridurre l’impatto ambientale degli smartphone. Allo stesso tempo, poi, offre ai consumatori delle soluzioni sicure ed affidabili. Fino ad oggi, l’azienda ha registrato una crescita della domanda importante, mettendolo al primo posto come leader del mercato a livello europeo.

Al momento il brand è attivo in Finlandia, Svezia, Danimarca e Italia e grazie a questa raccolta, ha intenzione di espandersi anche in Germania, Irlanda Portogallo e Olanda nei prossimi mesi.

Apple iPhone 11 Pro Max (256GB) - Grigio Siderale
  • Display super retina xdr da 6,5" (oled)
  • Resistente alla polvere e all'acqua (4 metri fino a 30 minuti, ip68)
  • Sistema a tripla fotocamera da 12mp (ultra-grandangolo, grandangolo e teleobiettivo) con modalità notte, modalità...

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button