fbpx

Sembra impossibile, ma alla fine è successo: anche Telegram ha ceduto. Il servizio di messaggistica istantanea, usato spesso come alternativa a Whatsapp, è infatti al momento inutilizzabile.

Telegram down: cosa succede

Al momento le informazioni disponibili sono poche. Quel che è certo è che, quando si cerca di effettuare l'accesso alle conversazioni, in alto appare la scritta Connetto. Il problema non riguarda però sono l'Italia, ma, stando alle segnalazioni inviate sul sito downdetector.com, sembrano riguardare tutta Europa. I Paesi più colpiti sembrano essere Spagna, Regno Unito, Belgio, Olanda, Francia e, naturalmente, il nostro Bel Paese.

I motivi del funzionamento sono ignoti ma l'azienda ha dichiarato di essere al lavoro per risolvere il problema.

Le alternative a Telegram

Vi ricordiamo che nell'attesa potete utilizzare l'intramontabile Whatsapp, che assicura comunque un ottimo livello di protezione, oppure Facebook Messenger.

AGGIORNAMENTO: il problema è stato risolto intorno alle 11.30


Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Erika Gherardi

author-publish-post-icon
Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.