fbpx
tell-me-why-2-segreti-famiglia-tech-princess

La recensione del secondo capitolo di Tell Me Why: i segreti di famiglia vengono a galla
Cosa sarà successo in questo secondo capitolo?


Oggi 3 settembre arriva il capitolo numero 2 di Tell Me Why, la nuova avventura narrativa a episodi sviluppata da Dontnod Entertainment e pubblicata da Xbox Games Studios. Scopriamo cosa accadrà (senza spoiler) in questo nuovo capitolo con la nostra recensione.

Le cose iniziano a farsi più difficile per i fratelli Ronan: riusciranno a rimanere uniti e scoprire la verità?

Tell Me Why 2: i segreti di famiglia vengono a galla

Questo secondo capitolo inizia in un modo molto familiare per gli appassionati di Dontnod, specialmente coloro che hanno giocato a Life is Strange 2. Ci viene infatti riassunto il primo capitolo nello stesso modo in cui venivano riassunti i capitoli di quel videogioco: attraverso dei disegni animati.

Ovviamente qui non abbiamo più i nostri fratelli lupo ma i fratelli goblin, che ci raccontano in modo divertente e dolce le loro malefatte del primo capitolo. Un metodo interessante, in grado di farci sentire ancora di più a casa. Personalmente non ho potuto fare a meno di sorridere.

Questo nuovo capitolo però è tutto fuorché dolce perché le cose iniziano a farsi più interessanti, oscure e difficili per i fratelli Ronan.

Segreti di Famiglia si presenta come un capitolo molto più interattivo e movimentato rispetto al precedente; possiamo infatti interagire più spesso con l’ambiente e i gemelli, mentre le narrazioni saranno leggermente inferiori. Diciamo che si presenta molto più equilibrato, dando il giusto spazio ad azione e narrazione.

In poche parole, non passeremo più della metà del tempo con le mani in mano. Inoltre l’elemento dei ricordi è più marcato e possiamo vederne molti di più.

La possibilità di poter esplorare l’ambiente e procedere in avanti con la storia utilizzando entrambi i fratelli, è un ottimo metodo per imparare a conoscerli meglio. Personalmente, arrivata a questo punto, posso affermare di trovarmi più vicina a Tyler rispetto che ad Alyson.

Il ragazzo, come personaggio, si sta mostrando molto più cristallino e aperto mentre sua sorella Alyson invece resta ancora un punto di domanda, almeno per me.

Ciò che però possiamo iniziare a notare riguardo lei è il fatto che, almeno all’apparenza, sembra essere la più fragile dei due. Questo procedere in avanti e scoprire che ci sono molti segreti intorno a sua madre, rende Alyson insicura e a volte instabile.

Anche Tyler avrà i suoi momenti di instabilità ma, rispetto a sua sorella, riuscirà a mantenere i nervi più saldi.

I segreti si accumulano e le domande aumentano

Tell-Me-Why-recensione-2-Tech-Princess

Come abbiamo detto, il capitolo presenta molta più azione. Ciò significa che iniziamo ad ottenere più informazioni riguardo la madre dei ragazzi e altri personaggi vicino ad essi. Questo aspetto è davvero molto importante, non solo per cercare di capire come procede la storia ma anche per noi stessi.

Mi spiego meglio. Nel corso del capitolo arriviamo ad un punto in cui ci ritroviamo ad avere numerose informazioni sotto mano, molte delle quali però non sono poi così chiare. A quel punto, non possono di certo mancare momenti in cui dobbiamo prendere le famose e difficili decisioni.

In quel preciso istante, in base alle informazioni che abbiamo e al modo in cui le abbiamo ottenute, ci ritroviamo a pensare: “Io, adesso, cosa devo fare? Posso fidarmi e perdonare questa persona oppure è meglio tenerla alla larga?”. Questo elemento ci permette di sentirci ancora più vicini ai personaggi e a vivere la storia come se fossimo noi i protagonisti.

Crea questo legame empatico con la storia e i gemelli davvero molto intenso. In fin dei conti quelle informazioni e quei dettagli li abbiamo scoperti noi e siamo noi, attraverso i fratelli Ronan, a dover prendere una decisione. I personaggi che abbiamo incontrato e che stiamo conoscendo lentamente, ci hanno in qualche modo dato un’impressione.

Positiva o negativa che sia, ce l’hanno data. E in base a questa, unendo tutto ciò che abbiamo scoperto, dobbiamo scegliere. Ho apprezzato molto il fatto che alcune scelte siano state davvero difficili da prendere, non potevo fare a meno di pensare: “Sto facendo la scelta giusta? Posso davvero fidarmi?”.

Questo elemento, automaticamente, ci spinge a voler comprendere al meglio tutto ciò che sta succedendo perché ci sentiamo così vicini ai protagonisti che non vogliamo che soffrano ancora. In questo modo siamo quasi costretti a fare attenzione a ogni minimo particolare.

L’ho trovato davvero molto intenso e particolare. Vestire i panni dei protagonisti ma, allo stesso tempo, guardare la situazione da un punto di vista differente in modo da poterli aiutare. Davvero geniale.

Tell Me Why 2: il legame non deve spezzarsi

Segreti-famiglia-tell-me-why-Tech-Princess

L’aumentare delle informazioni e dei segreti però non fanno bene al legame che unisce i due fratelli. Tyler vorrebbe andare fino in fondo e trovare le risposte di cui ha bisogno per poter, in seguito, guardare avanti e vivere bene. Alyson invece non riesce ad affrontare i fantasmi del suo passato, ha paura di qualcosa ma ancora non sappiamo bene cosa.

Non vuole ricordare ma questo è l’unico modo per scoprire la verità. E se Alyson non si impegna a ricordare, Tyler non può farcela da solo.

Nel corso del capitolo ci saranno varie occasioni in cui il legame dei fratelli verrà messo a dura prova e l’unico modo per risolvere la faccenda è rimanere uniti.

Tra segreti che vengono a galla, ricordi sempre più difficili da visualizzare e i due fratelli che vengono messi alle strette, di certo non possono mancare colpi di scena da maestro. Questo qui non me lo sarei mai aspettata e devo ammettere che è riuscito nel suo intento: la mia curiosità è salita alle stelle e la voglia di affrontare l’ultimo capitolo per scoprire la verità, è aumentata spropositatamente.

Il terzo capitolo però è anche l’ultimo. Ciò significa che siamo ad un passo dal verdetto e ad un passo dalla fine.

Come sempre il comparto grafico e sonoro sono eccezionali. Mi sento in dovere di dire che in questo capitolo l’attenzione ai dettagli è ancora più meticolosa e lo si può notare da più elementi. Dai fiocchi di neve che si sciolgono lentamente sui capelli di Tyler o sul cappello di Alyson fino alle imperfezioni della pelle sul viso di Tessa.

Sono tutti dettagli che dimostrano quanto Dontnod voglia rendere questa avventura realistica, anche dal punto di vista visivo.

In conclusione

Tell-me-Why-recensione-Tech-Princess

In Tell Me Why 2 l’aspetto thriller che avevamo lievemente percepito nel primo capitolo si fa sempre più intenso, diventando il vero protagonista di questo nuovo episodio. I personaggi principali ci permettono di conoscerli di più e inizieremo a sviluppare un legame sempre più stretto con loro.

La storia si fa sempre più intrigante e le informazioni a nostra disposizione ci faranno comprendere alcuni aspetti della vicenda e, allo stesso tempo, riusciranno anche a confonderci. Non è facile capire di chi fidarsi ma la fine è vicina e in una settimana scopriremo la verità.

Un altro piccolo successo di Dontnod, che trasporta lo spettatore all’interno di una storia unica e piena di significato.

Tell Me Why Capitolo 2 - Segreti di Famiglia

Pro Pros Icon
  • Più azione
  • Aspetto thriller presente
  • Storia intrigante
  • Personaggi ben caratterizzati
Contro Cons Icon

 


Veronica Ronnie Lorenzini
Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.