fbpx
FeaturedMotoriNews

Tesla Arcade: l’auto diventa una console!

Grazie a Tesla Arcade sarà possibile utilizzare la Model 3 come una console, con volante come controller

Tesla ha appena annunciato Tesla Arcade, piattaforma videoludica che sarà disponibile su tutta la sua gamma. Mostrata per la prima volta a San Francisco, Tesla Arcade permette di utilizzare l’auto, con volante e display di infotainment, come una vera e propria console di gioco.

I colleghi di The Verge hanno avuto modo di mettere mani a questa nuova funzione e al primo gioco offerto: Beach Buggy Racing 2. Gioco che hanno potuto provare usando, appunto, il volante come controller e il display schermo di gioco, a bordo di una Model 3. 

Tesla Arcade: cosa offre?

Tesla ha sempre trattato i suoi veicoli elettrici come fossero computer, o comunque degli oggetti tech. Nel corso degli anni, infatti, sono state sviluppate moltissime funzioni in quella direzione. Guida autonoma, aggiornamenti OTA, insieme a piccoli easter-eggs, sono all’ordine del giorno su una Tesla. Tesla Arcade , quindi, è l’ultima declinazione di questo percorso.

Grazie ad un aggiornamento gli utenti Tesla riceveranno il videogioco Beach Buggy Racing 2, insieme ad altri classici Atari. In più, Tesla sta anche promuovendo il supporto a Cuphead, realizzato da Studio MDHR. Per accedere ai giochi, basta premere una icona a forma di freccia nel menù principale. Icona che dà accesso proprio alla sezione giochi. 

Photo by Brennan King / The Verge

Come detto in precedenza, il controller di gioco è il volante stesso, unito al pedale del freno. No, non si può utilizzare l’acceleratore, che infatti verrà disabilitato. Pedale e volante, quindi, che permettono di controllare il veicolo nel gioco, in maniera abbastanza realistica. Tesla ha lavorato con Vector Unit, proprio per permettere un funzionamento verosimile.

Beach Buggy Racing 2

Le modalità di gioco offerte saranno due, una single-player e una multi-player per 2 giocatori.

Nel caso del single, si potrà usare il volante insieme ai controlli touch, o uno dei due singolarmente. La modalità due giocatori, invece, riprenderà quelle classiche con schermo condiviso.

Il volante come controller è molto responsivo grazie, in particolare, al software che lo rende leggero, facendo sì che sembri, appunto, un controller di gioco. Si possono comunque impostaree la sensibilità del volante e la rigidità.  L’uso del volante, quindi, rappresenta il quid in più e risulta preferibile ai comandi touch, secondo il giornalista di The Verge.

L’opportunità di poter giocare con una Tesla era stata anticipata direttamente da Elon Musk durante l’E3. Nel corso della conferenza, il CEO e Fondatore di Tesla aveva parlato di poter giocare a Fallout Shelter sulle sue vetture.

Sarà possibile provare Tesla Arcade in tutti i concessionari il 30 giugno, anche se una data di rilascio ancora non è stata ufficializzata.

L’idea di poter utilizzare l’auto come console di gioco è sicuramente interessante e molto in stile Musk. Naturalmente resta da capire quanto una persona avrà voglia di utilizzare l’auto come console e perché. Ma certamente Tesla Arcade è un modo ulteriore per mostrata la potenza e la tecnologia dietro i veicoli elettrici per eccellenza.

Qui il video della prova.

Fonte
The Verge
Tags

Francesco Proto

Scrivo, leggo e ascolto cose. Volevo fare il pilota.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker