fbpx

Greg Shaw, Senior Director, Office of CEO presso Microsoft, è l'autore del volume The Ability Hacks lanciato recentemente su Amazon.

È in questo libro che sono state raccolte le idee più innovative concepite dagli sviluppatori di Redmond nell'ambito dell'accessibilità, attraverso le quali scopriremo i diversi impieghi della tecnologia per il miglioramento della vita delle persone affette da disabilità.

The Ability Hacks: storie di hackathon e di grandi idee

microsoft hackathon eye gaze wheelchair the ability hacks

The Ability Hacks si focalizza su due progetti nati durante le hackathon Microsoft.

Nell'estate 2014, un team era stato coinvolto nella progettazione di un nuovo software che avrebbe rivoluzionato la mobilità di decine di migliaia di persone che vivono con gravi disabilità motorie, quelle causate dalla SLA, dal Parkinson e da altre malattie neurologiche. Il secondo progetto risale all'estate 2015, quando un'altra squadra ha realizzato un software per aiutare i ragazzini affetti da dislessia a leggere ad imparare per la prima volta.

Con il libro di Shaw scopriremo tutti gli affascinanti retroscena dei progetti di questi due piccoli gruppi di sviluppatori. È una storia di talento, impegno e dedizione, ma è soprattutto una visione ottimistica del futuro, in cui la tecnologia – software e hardware – sarà in grado di sostenere le persone con disabilità, qualsiasi sia la situazione del caso.

Tra i progetti realizzati dai suddetti team troviamo Eye Gaze Wheelchair, una sedia a rotelle per i malati di SLA che può essere controllata attraverso il semplice movimento degli occhi – idea che porterà alla creazione della feature Eye Control di Windows 10. C'è anche Learning Tools, un comparto di strumenti digitali dedicato a tutte le persone che hanno difficoltà nella lettura e nella scrittura di testi – tool presenti in OneNote, Word e Outlook.

Il lancio del libro, in formato cartaceo e digitale, è avvenuto in occasione della Microsoft One Week Hackathon, inaugurata lo scorso lunedì.

Nel corso di questo evento annuale, i più talentuosi developer di Redmond si riuniscono per partecipare a delle maratone di sviluppo. Lo scopo? Il solito: realizzare soluzioni destinate alle persone con disabilità. Chissà chi sarà il vincitore del 2018…


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Pasquale Fusco

author-publish-post-icon
A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.