fbpx
News

The last Kids on Earth and The Staff of Doom provato in anteprima

Qualche giorno fa abbiamo avuto modo di assistere all’OG Unwrapped, l’evento digitale di presentazione dei videogiochi in arrivo di OutrightGames. Tra questi, abbiamo messo le mani su The last Kids on Earth and The Staff of Doom, il nuovo videogioco tratto dall’omonima serie tv d’animazione di grande successo, ecco cosa abbiamo scoperto durante la nostra prova.

La nostra anteprima di The last Kids on Earth and The Staff of Doom

The Last Kids on Earth and The Staff of Doom è un videogioco d’avventura con meccaniche Hack ‘n Slash indirizzato soprattutto ai più giovani in grado, però, di intrattenere anche i giocatori con più anni d’esperienza alle spalle e magari amanti della serie TV.

In questo titolo, i quattro giovani protagonisti della nostra storia sono gli unici essere umani rimasti sulla Terra a seguito di una pandemia che ha trasformato gli essere umani in zombie. Utilizzando armi diverse, a seconda del personaggio, dovremo farci largo nelle varie aree della città attraverso orde di zombie di ogni tipologia. Ogni zombie possiede uno stile di attacco unico e ne sono presenti diverse varietà oltre che una serie di Boss che vi attenderanno alla fine di ogni area.

Fortunatamente avremo a nostra disposizione un vasto assortimento di Armi e armature che ci aiuteranno ad attaccare e a difenderci dagli zombie. Ogni personaggio possiede un’arma specifica e spaziano dagli attacchi a distanza a quelli corpo a corpo. Esistono due tipologie di attacchi, leggeri, più rapidi e pensati per attaccare ogni singolo nemico e pesanti, più lenti ma con un danno ad area. A questi si aggiunge anche un attacco caricato che varia non solo dal personaggio usato ma anche dall’arma equipaggiata.

Divertimento tutti insieme

Il gioco è pensato per poter essere giocato anche insieme agli amici per sfide in multiplayer in co-op locale. Questo vuol dire che è possibile intraprendere la campagna principale insieme ad altri tre amici ma, al momento, non è supportata la modalità online. Sarà dunque necessario trovarsi fisicamente nella stessa stanza, con la stessa console, per poter giocare.

Offerta
The Last Kids on Earth: 1
  • Brallier, Max (Author)

La nostra prova di The Last Kids on Earth and The Staff of Doom

The last Kids on Earth and The Staff of Doom

La nostra esperienza è durata circa mezz’ora e ci ha immerso nella prima area che andremo ad esplorare nel gioco. Qui abbiamo avuto modo di assaporare il gameplay iniziale e cosa comporta “menar le mani” agli zombie. Le armi dei protagonisti sono fantastiche, varie e colorate e ognuna con effetti particolari. Gli eroi possono essere continuamente selezionati e cambiati durante il gioco attraverso l’uso di una cabina telefonica il che vuol dire che possiamo iniziare una missione con un personaggio e scambiarlo quante volte vogliamo, adattando i diversi stili di attacco con i nemici che ci ritroviamo davanti.

Durante il gioco ci capiterà anche di poter guidare Big Mama, un poderoso veicolo a 4 ruote con cui potremo spostarci rapidamente da una parte all’altra della mappa. Si tratta di una meccanica molto divertente che riduce i tempi di percorrimento delle vaste aree colpendo qualche zombie qua e la che non guasta mai.

Lato tecnico

Dal punto di vista tecnico, il gioco mantiene uno stile cartoonesco colorato e divertente tuttavia rimasto un po’ indietro rispetto alla tecnologia del momento. Questo però non toglie nulla al divertimento di cui il gioco è pieno. Dei controlli semplici ma efficaci lo rendono infatti un hack ‘n slash adrenalinico senza però risultate troppo caotico. I momenti di grande azione sono tanti ma non mancheranno le parti d’esplorazione e ricerca di tesori sparsi per la mappa.

Anche la colonna sonora rispecchia il ritmo rapido del fuoco incastrandosi bene in tutte le occasione e soprattutto nelle boss Fight.

In conclusione

The Last Kids on Earth and The Staff of Doom ha le carte in regola per diventare un divertente action game per i più piccoli. La meccanica multiplayer in co-op il modo migliore, a nostro avviso, per assaporare il gioco che giocato con un amico potrebbe dare il meglio di se. Il titolo uscirà il 4 di giugno e sarà disponibile su PS4, Xbox One, Xbox Series S/X, Nintendo Switch e PC.

Daniele Cicarelli

Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button