fbpx
News

This Must Be The Place: a Torino si parla del futuro delle persone e del pianeta

Se desiderate che il mondo cambi e siete curiosi di sapere come, segnatevi questo importante evento, fissato per il 29 gennaio 2017. Al Centro Congressi Lingotto di Torino si terrà This must be the place, un talk suddiviso in tre sessioni: le Persone, il Cambiamento e il Pianeta.

I temi verranno presentati da 20 ospiti di calibro internazionale in arrivo da tutta Italia, presentando la loro idea. Anche argomenti che sembrano distanti e poco comprensibili,verranno presentati in maniera semplice e alla portata di tutti.

Ma vediamo brevemente di cosa trattano queste tre sessioni, a partire da quella dedicata alle Persone: i talk saranno centrati sulla dimensione umana. I relatori racconteranno la loro idea di persona e si focalizzeranno sull’individuo, sul rapporto con sé stessi, con il proprio corpo, con l'altro. La persona è il primo luogo di cui è necessario prenderci cura a partire da noi stessi.

La seconda sessione si occupa di Cambiamento, quello che stiamo vivendo in questo periodo storico. Gli interventi di questa sessione presenteranno casi eccellenti di rigenerazione urbana e di governance per reinventare lo spazio cittadino in un’ottica innovativa. Infine si parlerà del nostro Pianeta in una sessione di talk dedicata alla Terra in cui viviamo e di cui dobbiamo prenderci cura. È fondamentale una reale presa di coscienza sull’effetto che le nostre azioni causano nel pianeta e l’adozione di pratiche che rispettino l’ambiente.

Il modello di base dell'evento è quello di TED, l’organizzazione no profit americana nata nella Silicon Valley per andare alla "ricerca di idee che meritano di essere diffuse” e condividerle. Si parlerà di clima e di cambiamenti con Luca Mercalli, Presidente della Società Meteorologica Italiana; conosceremo la città di Favara, con Florinda Saieva, un luogo che ha saputo risorgere dall’abbandono e si è trasformata in una vera e propria opera d’arte. Ci saranno anche Gianluca Boggia, a ragionare su carcere e lavoro, Guido Avigdor, nel mondo della comunicazione un vero guru.

Coloro che parteciperanno, avranno la possibilità di scambiare idee e opinioni e rivivere poi l'evento attraverso i filmati che verranno ripresi e caricati in rete su Facebook, Flickr e Youtube.

 

Tags

Francesca Sirtori

Indielover, scrivo da anni della passione di una vita. A dispetto di tutti. Non fatevi ingannare dal faccino. Datemi un argomento e ne scriverò, come da un pezzo di plastilina si ottiene una creazione sempre perfezionabile. Sed non satiata.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker