fbpx
CulturaNewsSpettacoli

Tony Sirico è morto: addio all’indimenticabile Paulie de I Soprano

L'attore è scomparso a 79 anni.

All’età di 79 anni, è morto l’attore statunitense di origini italiane Tony Sirico, noto soprattutto per il ruolo di Paulie Gualtieri nella celeberrima serie televisiva I Soprano.

A dare la notizia è Variety. Su Facebook, il fratello di Tony Sirico, Robert, ha pubblicato un toccante post, in cui si legge: «È con grande tristezza, ma con incredibile orgoglio, amore e tanti bei ricordi, che la famiglia di Gennaro Anthony “Tony” Sirico desidera informarvi della sua morte, avvenuta la mattina dell’8 luglio 2022. Tony lascia i suoi due amati figli, Joanne Sirico Bello e Richard Sirico, nipoti, fratelli e molti altri parenti. La famiglia è profondamente grata per le numerose espressioni di amore, preghiera e cordoglio, e chiede al pubblico di rispettare la sua privacy in questo momento di lutto».

La carriera di Tony Sirico

Tony Sirico

Nato a New York da famiglia di origini italiane, Tony Sirico ha trascorso gran parte della sua gioventù nei guai con la legge, ed è stato associato alla famiglia criminale Colombo. Finisce in arresto per ben 28 volte, la prima volta a sette anni dopo aver rubato monetine da un’edicola. Va in prigione due volte, una dopo l’accusa di possesso di un’arma illegale e l’altra per rapina a mano armata. Dopo qualche piccolo ruolo cinematografico negli anni ’70 e ’80, la sua carriera prende il volo grazie a Martin Scorsese, che lo sceglie per una piccola parte nel suo capolavoro Quei bravi ragazzi.

È l’inizio di un lungo percorso nel mondo dell’intrattenimento, inevitabilmente collegato alla sua vita reale. Woody Allen lo sceglie per ben 6 film (Pallottole su Broadway, La dea dell’amore, Harry a pezzi, Celebrity e i recenti Café Society e La ruota delle meraviglie – Wonder Wheel), ma è in televisione che ottiene successo e popolarità. Fra il 1999 e il 2007 è infatti membro fisso del cast della straordinaria serie di David Chase I Soprano, incentrata proprio sul mondo della criminalità organizzata americana. Tony Sirico è Paulie Gualtieri, irascibile e poco diplomatico membro dell’organizzazione con a capo Tony Soprano.

È proprio un altro protagonista de I Soprano, Michael Imperioli, a salutare il collega con un toccante post su Instagram:

Mi addolora dire che il mio caro amico, collega e complice, il grande Tony Sirico, è morto oggi. Tony era come nessun altro: era duro, leale e dal cuore grande come chiunque io abbia mai conosciuto. Sono stato al suo fianco per così tanto: nel bene e nel male. Ma soprattutto nel bene. E ci siamo fatti un sacco di risate. Abbiamo trovato un ritmo come Christopher e Paulie e sono orgoglioso di dire che ho fatto molto del mio lavoro migliore e più divertente con il mio caro amico Tony. Mi mancherà per sempre. È davvero insostituibile. Mando amore alla sua famiglia, ai suoi amici e ai suoi tanti tanti fan. Era amato e non sarà mai dimenticato. Oggi il mio cuore è spezzato.

Marco Paiano

Tutto quello che ho imparato nella vita l'ho imparato da Star Wars, Monkey Island e Il grande Lebowski. Lo metto in pratica su Tech Princess.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button