fbpx
CulturaFeaturedNewsTech

Too Good To Go: arriva in Italia l’applicazione che previene lo spreco

Too Good To Go sbarca in Italia con il suo obbiettivo: combattere lo spreco alimentare con un semplice click!

Too Good To Go è un’applicazione nata per combattere lo spreco alimentare. A fine giornata bar, ristoranti e panifici sono infatti costretti a buttar via della merce rimasta invenduta. Questo spreco comporta una perdita di risorse e di gas serra utilizzati per la realizzazione del cibo. Da un’analisi condotta da Too Good To Go, ogni anno nel nostro paese si sprecano oltre 10 milioni di tonnellate di cibo, pari a circa 15 miliardi di euro l’anno.

L’app che salva il pianeta

Too Good To Go: come funziona?

Too Good To Go, usata oggi da quasi 9 milioni di utenti, consente a ristoratori e commercianti di mettere in vendita delle Magic Box, dei “box magici” che contengono una deliziosa selezione di prodotti rimasti invenduti a fine giornata. Il consumatore non deve far altro che scegliere il ristorante, o il negozio, che preferisce e acquistare con un semplice tap delle Magic Box a prezzi ridotti, dai 2 ai 6 euro.

Secondo l’app, ogni Magic Box acquistata permette di risparmiare l’emissione di 2 kg di Co2. Per usare l’applicazione basta attivare la geo-localizzazione e cercare i locali aderenti. Inoltre Too Good To Go incoraggia gli utenti a portare da casa contenitore e sacchetti, in modo da ridurre maggiormente l’inquinamento.

La Magic Box

Il luogo di lancio in Italia è Milano, dove hanno già aderito i negozi Carrefour Italia e Eataly. A preparare le Magic Box sarà anche to.maket, inoltre saranno presenti anche i Tramezzini Veneziani di Tramè e le delizie del micropanificio artigianale Le PolveriÈ.

Una soluzione semplice ma brillante che permetterà a tutti noi di dare un piccolo contributo per la salvaguardia del nostro mondo.

Tags

Michele Caliani

Innamorato del mondo e affascinato dalle cose impossibili. Convivo con il mio smartphone e la rete. Nella mia vita suono il pianoforte e nel tempo libero grattugio il violoncello.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker