fbpx
Anteprime VideogiochiVideogiochi

Tutto sul nuovo DLC di Animal Crossing New Horizons

Insieme all’aggiornamento gratuito di Animal Crossing New Horizons, arriva anche  Happy Home Paradise, il nuovo DLC a pagamento.

Arriva l’update gratuito di Animal Crossing New Horizons e un DLC a pagamento

Arriva un enorme aggiornamento nel mondo di Animal Crossing New Horizons, che sta sconvolgendo l’intera isola di gioco. L’update, infatti, stravolgerà l’intera esperienza, portando sulle sponde del mondo di gioco nuovi contenuti. Il tutto è previsto per il 5 novembre, senza alcun costo aggiuntivo per i giocatori.

Ma non è finita qui: lo stesso giorno verrà rilasciato anche un DLC a pagamento. Questo, denominato Happy Home Paradise, darà la possibilità ai giocatori di far emergere il proprio spirito creativo. Sarà possibile usufruire del DLC in due modi: acquistandolo singolarmente o abbonandosi mensilmente al servizio premium di Nintendo. Nel caso della prima opzione, il costo sarà di 24,99€.

Tutte le novità dell’aggiornamento gratuito

Come pre anticipato, l’aggiornamento comporterà un vero stravolgimento del mondo di gioco, con numerose novità. All’interno del Museo, per esempio, potremo visitare la caffetteria di Bartolo, un’ottima location per fare chill con altri abitanti dell’isola. Se invece avete uno spirito contadino, siamo felici di annunciarvi che su Animal Crossing New Horizon stanno per arrivare le coltivazioni! Nello specifico, i giocatori, potranno coltivare, cucinare e gustare frutta e verdura. Una caratteristica che Nintendo aveva già introdotto con le zucche di Halloween, ma che ora diventerà una feature stabile nel gioco.

Per gli amanti della zona molo: preparatevi a salire a bordo della barca di Remo! Questa, navigando per i mari del mondo, vi porterà in nuove e più suggestive località che non potete raggiungere con la Dodo Airlines. Ogni isola è caratterizzata da una propria vegetazione e da un proprio clima, quindi portate con voi gli indumenti adatti. E non è finita qui: oltre alla flora, anche la fauna sarà diversa. Questo lo sottolineamo per coloro che nel gioco amano collezionare pesci e insetti.

Anche le isole già presenti nel gioco saranno costellate da novità. Avremo ad esempio l’aggiornamento dell’isola di Fiorilio. Qui potrete infatti fare shopping pazzo, dato che è in cantiere una sorta di centro commerciale con galleria annessa. 

Infine verrà aumentato anche il limite massimo di oggetti, che salirà fino a 5.000. Potrete finalmente piazzare la carta da parati su di un singolo muro, e costruire scalette da fissare sui vari dislivelli dell’isola. In tal modo potrete usarle senza dover, ogni volta, montare la propria. Se crediamo che sia abbastanza per un solo aggiornamento, allora pronti ad altre sorprese. 

L’update di Animal Crossing New Horizon arriverà anche con una nuova lista di Giroidi da collezione. Potranno essere trovati scavando, e sono caratterizzati dal suono peculiare di diversi strumenti musicali. Una volta collezionati, questi, potranno essere posizionati in casa per godere di un nuovo sottofondo musicale.

Animal Crossing: Happy Home Paradise DLC

Il nuovo DLC risponde alla forte richiesta dei fan di Animal Crossing di personalizzare interni ed esterni. Uno dei metodi utilizzati a tal fine, non propriamente ortodosso, è la creazione di un secondo personaggio. Questo, creando una nuova abitazione, la adibisce a ristorante o hotel. Non certo un metodo apprezzato dai creatori del gioco, che hanno così risposto con il nuovo DLC. Happy Home Paradise consente infatti di immedesimarsi in designer di interni ed esterni per creare nuovi spazi. 

Coloro che acquisteranno il DLC potranno quindi arredare le case dei clienti secondo i loro gusti. E non si tratta solo di decidere la disposizione del mobilio, ma bensì di personalizzare l’intera struttura dell’abitazione. E questa possibilità non è relegata solo agli arcipelaghi dove vivono i nostri clienti: tutt’altro! I giocatori potranno modificare le ambientazioni anche sull’isola principale. E voi, amici crosser, siete pronti a liberare l’interior designer che avete dentro?

Leggi anche il nostro articolo sul Monopoli dedicato ad Animal Crossing.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button