fbpx
NewsTech

Twitter rilancia il badge blu di verifica

Twitter rilancia il processo per la verifica degli account

Se siete appassionati di social vi farà senza dubbio piacere sapere che è finalmente possibile richiedere il badge blu di verifica per il vostro account Twitter. Proprio ieri, infatti, la piattaforma ha annunciato il lancio di un nuovo processo per richiedere l’ambita “spunta blu”. Dopo aver concesso i badge a politici, celebrità, giornalisti e personaggi pubblici, nel 2017 Twitter ha deciso di sospenderli perchè considerati sorpassati. Ora, dopo quattro anni di dibattiti e discussioni, la società ha concluso che la verifica dell’identità online è importante, ed ha così deciso di rilanciare il badge blu.

Twitter account: nuovo processo per il badge blu di verifica

Il badge blu verificato offre alle persone su Twitter più informazioni sull’utente con cui stanno interagendo“. Così ha dichiarato B Byrne, un Product Manager di Twitter che aiuta a supervisionare il progetto di identità. Per richiedere la verifica dell’account gli utenti non dovranno far altro che inviare la propria richiesta tramite l’App mobile, ma solo dopo aver effettuato l’aggiornamento. Come annunciato dalla piattaforma, i criteri che verranno considerati per ottenere il badge blu sono piuttosto rigidi. I candidati devono essere noti in settori come la politica, lo sport e l’intrattenimento, e devono rispettare le regole della piattaforma, incluso il divieto di celebrazione della violenza.

Twitter account badge blu
Credits: Twitter

Da parte sua, B Byrne ha fatto sapere che la piattaforma potrebbe allentare un po’ la rigidità dei criteri della verifica degli account Twitter, permettendo così a chiunque di inviare una richiesta. Questo processo, però, porterebbe alla verifica di “account non autentici“. Inoltre, ha dichiarato che la società ha ampliato il personale al fine di velocizzare il processo di verifica, che sarà seguito da persone in carne ed ossa. E non da un’Intelligenza Artificiale o un algoritmo.

Al momento, gli account verificati sono circa 360 mila. Una cifra esigua se consideriamo che gli utenti attivi ogni giorno sulla piattaforma sono circa 199 milioni. Dato l’annuncio del nuovo processo di verifica, le richieste in arrivo potrebbe essere molte. E non c’è da stupirsi che Twitter si sia già mosso per velocizzare la concessione del badge blu.

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button