fbpx
HotTech

Twitter conferma il lancio di “Blue”, il nuovo servizio a pagamento

Twitter conferma il lancio di Blue per gli utenti iOS

Quanti di voi sarebbero disposti a pagare per Twitter Premium? È una domanda a cui avrete modo di rispondere tra qualche settimana, quando la piattaforma lancerà un nuovo servizio di abbonamento che proporrà un set ampliato di funzionalità rivolte esclusivamente agli abbonati. A quanto annunciato, si tratterebbe di una proposta diversa rispetto ai piani Super Follow, rivolta per lo più ai singoli creator. Il nuovo servizio, infatti, è pensato per gli utenti più esperti dell’App di Twitter, disposti a pagare per accedere a funzionalità esclusive della piattaforma. Ma questa idea potrebbe davvero funzionare? Ci sarebbero davvero utenti disposti a pagare un abbonamento?

Twitter: App conferma il lancio del nuovo servizio in abbonamento

Già lo scorso Febbraio Twitter aveva annunciato che avrebbe lavorato ad un nuovo servizio in abbonamento con l’obiettivo di diversificare le sue entrate nel corso del 2021. Nonostante gli annunci della piattaforma rappresentino circa l’85% dei ricavi, infatti, ci sono periodi in cui l’App vede i suoi guadagni decrescere notevolmente. E, proprio per questo, ha ben pensato di considerare nuovi fonti di guadagno, come piani di abbonamenti ed altre soluzioni per consentire agli utenti di accedere a funzionalità uniche. Ma nonostante la società abbia rinnovato questa intenzione più e più volte, fino ad ora non è stato rilasciato ancora nessun servizio a pagamento. Fatta eccezione per Super Follow, un’opzione che consente ai creator di pubblicare contenuti esclusivi a cui gli utenti possono accedere pagando.

All’inizio di questo mese, l’esperta Jane Manchun Wong ha condiviso una serie di anticipazioni sul nuovo servizio di abbonamento proposto da Twitter. Denominato attualmente con il nome di “Twitter Blue“, l’abbonamento dovrebbe costare 2.99 $ al mese. La sottoscrizione includerebbe l’accesso a nuove funzionalità, come le raccolte di segnalibri e la funzione “Annulla Tweet”. E proprio questa settimana Twitter ha fornito alcuni dettagli utili sul nuovo abbonamento. Ned Segal, CFO dell’App di Twitter, ha dichiarato che il “servizio premium sarebbe rivolto a persone che utilizzano il servizio di Twitter – e ci pagano per questo –“.

La dichiarazione di Ned Segal dimostra che l’App di Twitter sta davvero lavorando ad un nuovo servizio in abbonamento con l’idea di renderlo presto disponibile per gli utenti. Fino a qualche tempo fa, invece, sembrava quasi si trattasse esclusivamente di un esperimento. Ma questo non significa che la piattaforma rinuncerà alla sua versione basica dell’App di Twitter, anzi tutt’altro. Il nuovo servizio fornirà una funzionalità premium, che va “oltre alla mentalità di miglioramento continuo di [Twitter] riguardo alla versione gratuita del servizio a cui tutti continueranno ad avere accesso“.

Ma è abbastanza certo che le nuove funzionalità rispondano a pieno alle esigenze degli utenti. Prima del lancio del servizio, infatti, Twitter ha effettuato un sondaggio piuttosto approfondito tra gli utenti. Non sorprende, quindi, che l’opzione “Annulla Tweet” sia stata una tra le più richieste. Dal canto suo, la società ha fatto sapere che vuole assicurasi “di avere un’attività durevole a nostro vantaggio, ma anche a beneficio delle persone che utilizzano il servizio“.

Twitter App Blue

Twitter Blue arriva su iOS

A quanto pare, le anticipazioni rilasciate da Jane Manchun Wong si sono trasformate in realtà. All’interno dell’App Store, infatti, la pagina ufficiale di Twitter mostra ora la possibilità di effettuare un acquisto in-App. Twitter Blue, per l’appunto. Il prezzo, come anticipato dalla Wong, è di 2.99 $ per gli utenti che vivono negli Stati Uniti. Quanto alle funzioni disponibili, non abbiamo ancora alcuna certezza. Nonostante questo, la Wong ha anticipato alcune delle funzionalità esclusive a cui potranno accedere gli abbonati. Tra queste, a quanto pare, ci sarà la possibilità di cambiare il colore del tema dell’App di Twitter, che è blu per impostazione predefinita. Con il nuovo servizio a pagamento sarà possibile scegliere tra giallo, rosso, viola, arancione e verde.

Al di là del tema, pare anche che gli utenti abbonati potranno accedere ad icone alternative per l’App iOS. In particolare, pare che gli utenti potranno scegliere tra diversi colori: rosa, viola, verde, arancione, nero e l’immancabile blu. Ma non è tutto. Twitter Blue consentirà agli utenti di organizzare i Tweet preferiti in raccolte, annullare rapidamente i Tweet inviati e persino accedere ad una Modalità di Lettura che trasforma un thread lunga in un “testo di facile lettura“. Insomma, funzioni utili per chi utilizza frequentemente la piattaforma. Adesso, quindi, resta solo da capire quando sarà effettivamente possibile usufruirne. Ma, dati i segnali lanciati dalla società, siamo certi che accadrà presto.

Offerta
Novità Apple iPhone 12 (64GB) - nero
  • Display Super Retina XDR da 6,1"
  • Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
  • 5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità
Offerta
Novità Apple iPhone 12 Pro (512GB) - Grafite
  • Display Super Retina XDR da 6,1"
  • Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
  • 5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button