fbpx
NewsTech

Twitter: è di nuovo possibile ottenere la verifica all’account

Ottenere un account verificato su Twitter non è mai stata un’impresa da poco. Il processo di verifica era inizialmente limitato a personaggi pubblici di alto profilo con un alto numero di follower, ma è stato poi esteso a tutti gli utenti, anche se non è chiaro come ottenere un account verificato. L’azienda ha poi sorpreso tutti, decidendo di sospendere tutte le verifiche dell’account, ma ora il social sembra pronto a reintrodurre gli account verificati.

Twitter introduce di nuovo la verifica agli account

Ci sono voluti quasi tre anni prima che Twitter riaprisse il programma di verifica, e questa volta la compagnia lo farà un processo più trasparente, con criteri chiari e pubblicamente consultabili. Il social network aveva affermato che gli account avrebbero essere “degni di nota”, autentici e attivi, nonché adattarsi ad una delle sei diverse categorie previste dalla compagnia ovvero:

  • Account governati
  • Aziende, marchi e organizzazioni
  • Giornali e giornalisti
  • Divertimento
  • Sport e gaming
  • Attivisti, organizzatori di eventi e altri individui influenti

Quella finestra di candidatura, con le regole sopra menzionate, è durata una settimana, prima che il processo venisse nuovamente sospeso, apparentemente per consentire all’azienda di mettersi in pari con le richieste. Il procedimento è poi ripreso il mese successivo, ma nel mentre c’è stata una grande confusione sul motivo per cui alcune persone sono state verificate mentre altre, che sembravano essere qualificate tanto quanto le prime, sono state rifiutate.

Twitter ha spiegato in post dedicato il motivo dietro queste scelte, che pare essere dovuto ad alcune incoerenze nei dati degli account in questione.

Nonostante queste battute d’arresto e la generale confusione, Twitter ha annunciato che è di nuovo possibile presentare la propria richiesta di verifica. Non è dato sapere per quanto ancora saranno aperte, quindi nel caso vogliate avere l’ambita spunta blu e rientrate nelle categorie adatte vi consigliamo di affrettarvi.

Black Shark Cuffie Bluetooth con Latenza Ultra-bassa di 55...
  • Latenza Ultra-bassa di 55 ms: Attiva la modalità gioco per migliorare le prestazioni wireless. Si sincronizza...
  • Audio Regolato in Modo Esperto: Attiva la modalità musica per goderti un suono immersivo con bassi profondi e dettagli...
  • Tecnologia Bluetooth 5.2: Fornisce una connessione stabile tra il dispositivo e gli cuffie bluetooth Lucifer T1, persino...

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button