fbpx
ubisoft gdr medievale dragon age

Ubisoft ha cancellato il GDR medievale del creatore di Dragon Age
La decisione è stata del direttore creativo Serge Hascoët che voleva un gioco "al livello di Tolkien"


Ubisoft ha cancellato il progetto su cui era, da due anni, al lavoro Mike Laidlaw, creatore di Dragon Age passato da Bioware a Ubisoft nel 2018. Il titolo in questione era un GDR medievale con un mondo di gioco basato sulla leggenda di Re Artù e dei Cavalieri della Tavola Rotonda. Sul progetto, negli ultimi mesi, non era emersa alcuna informazione. Laidlaw ha lasciato la compagnia lo scorso mese di febbraio

Ubisoft cancella il gioco del creatore di Dragon Age a causa delle pretese di Serge Hascoët

A causare la cancellazione del progetto sarebbe stato il parere negativo di Serge Hascoët di Ubisoft, Chief Creative Officer di Ubisoft. Il manager, infatti, avrebbe voluto la creazione di gioco fantasy in grado di creare un’ambientazione a livello de Il Signore degli Anelli di Tolkien. Si tratta di una richiesta decisamente elevata sia considerando l’importanza del mondo fantasy di Tolken che il carattere inedito del progetto del nuovo GDR.

Secondo quanto riportato da Jason Schreier di Bloomberg, la cancellazione del progetto di Laidlaw e il suo abbandono ad Ubisoft sarebbero legati proprio alle pretese di Hascoët. Il CCO di Ubisoft non avrebbe lasciato spazio di manovra al creatore di Dragon Age, bocciando tutte le proposte fatte nel corso dei mesi di sviluppo per migliorare il gioco.

Non è la prima volta che Serge Hascoët finisce in prima pagina, nelle cronache del mondo videoludico, per i suoi comportamenti. Il manager è stato al centro di diverse polemiche e la cancellazione, con queste motivazioni, del progetto del nuovo GDR medievale ambientato ad Avalon farà, di certo, discutere.

Offerta
Tom Clancy's Rainbow Six Siege - PlayStation 4
  • Piattaforma: PlayStation 4
  • Versione lingua: italiano
  • Genere del gioco: FPS

Davide Raia

author-publish-post-icon
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link