fbpx

È normale, uno parte per le vacanze e inizia a vantarsi su tutti i propri profili social: spiagge da sogno, panorami stupendi, serate emozionanti… Sappiamo benissimo quanto successo possono avere questo tipo di ‘reportage’ sulle varie piattaforme, anche solo tra gli amici. Tuttavia rilasciare informazioni del genere potrebbe essere molto pericoloso, fornendo suggerimenti utili ai malintenzionati. A confermarlo è un’indagine condotta da Verisure, azienda leader nel settore degli allarmi monitorati, e Skuola.net.

Vacanze social, quali sono i pericoli?

Già, perché molto spesso i profili dei ragazzi hanno impostazioni di privacy molto libere. Questo significa che virtualmente qualsiasi malintenzionato può scoprire dove si trovano e approfittarne per effettuare un furto indisturbato. Circa il 40% dei giovani ha infatti un profilo aperto a tutti, a cui si aggiunge un 13% che lo rende visibile anche agli amici di amici.

Questo dato diventa davvero rilevante se consideriamo che più del 50% dei ragazzi ha l’abitudine di geolocalizzarsi una volta arrivati nel luogo di villeggiatura. Un 44% inoltre lo fa molto spesso durante la vacanza e un 13% addirittura per ogni post. Ma quanti sono questi post? Beh, per il 52% si tratta di un vero e proprio racconto della vacanza, sebbene solo il 3% scelga di mostrare un diario dettagliato, mentre un 49% pubblica i momenti salienti delle giornate.

In contrasto apparente con tutto questo sono i dati sulla consapevolezza. Circa 2 ragazzi su 3 sono convinti che ci sia un legame tra i furti in casa e l’eccessiva visibilità online, mentre il resto non vedono collegamenti tra le due cose o pensano sia solo casualità.

Come reagiscono quindi le famiglie a questo problema di sicurezza? Stando ai dati emersi dall’indagine, 3 case su 4 hanno sistemi per proteggersi, ma nella maggior parte dei casi si tratta semplicemente di una porta blindata o di inferriate alle finestre. Solo il 16% delle famiglie ha un allarme e non sempre particolarmente avanzato.

Cosa ne pensate? Voi siete tra quelli che pubblicano spesso la propria posizione sui social durante le vacanze? Credete che possa esserci un rischio nel farlo?


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Team di redazione

author-publish-post-icon
L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.