fbpx
vaccino-covid-tech-princess

Oracle e le tecnologie cloud per gestire i programmi di sanità pubblica
Nei primi otto giorni dell'avvio del progetto in Ghana 73.000 persone sono state vaccinate e registrate


Il Tony Blair Institute e Oracle hanno portato in Africa le tecnologie cloud per gestire i programmi di sanità pubblica, in particolare in vista del futuro vaccino per il COVID-19. In questa prima fase il Ghana, il Rwanda e la Sierra Leone utilizzeranno il nuovo sistema Oracle di gestione sanitaria per creare registri sanitari elettronici dei programmi di vaccinazione per febbre gialla, papillomavirus (HPV) e morbillo.

Tecnologie in cloud per prepararsi all’arrivo del vaccino anti COVID

oracle-cloud-sanità-tech-princessLe due società sono attualmente in contatto con più di altri 30 paesi in Africa, Asia, Europa e Nord America che stanno valutando di usare lo stesso sistema cloud per gestire i loro programmi di vaccinazione per il COVID-19. Il dottor John Nkengasong, il Direttore dell’Africa Centres for Disease Control and Prevention, ha dichiarato che fin da febbraio di quest’anno, l’Unione Africana e gli stati membri hanno lavorato insieme senza posa per far fronte all’impatto del COVID-19 sul continente.

La pandemia è ancora in corso e collaborazioni come questa con Oracle, TBI e altri governi sono essenziali per rafforzare le istituzioni che si occupano della salute pubblica negli stati membri. TBI ha offerto suggerimenti sulle modalità da adottare e supporto concreto ai governi africani.

Per questo motivo ha deciso di collaborare con Oracle ed offrire tecnologie cloud con cui digitalizzare e unificare i dati sanitari a livello nazionale, iniziando con la gestione dei programmi di vaccinazione.

L’Oracle Health Management System crea un record sanitario elettronico in un database cloud per ogni persona che viene vaccinata. Questo sistema sicuro, può essere configurato rapidamente per essere interoperabile con le tecnologie già adottate da ogni paese. Allo stesso tempo rispetta i requisiti più stringenti di sovranità dei dati.

I Paesi che partecipano al progetto avranno gratuitamente accesso al sistema e supporto per i prossimi dieci anni.

Quando si inizieranno a vaccinare le persone contro il COVID-19, il sistema di Oracle potrà essere finalmente utilizzato. Il sistema creerà in modo automatico un record sanitario digitale per ogni persona vaccinata. Quando poi il vaccino sarà disponibile, con questo sistema si potranno tracciare le attività di immunizzazione. Oltretutto si potrà dare a chi ha ricevuto il vaccino un codice di Digital Quick Response.

Questo codice aiuterà l’Africa a riaprire i suoi confini e far ripartire l’economia dei vari Paesi. Inoltre offrirà a ogni cittadino la prova di immunizzazione necessaria per muoversi liberamente per lavoro o viaggi.

20 Mascherine Protettive FFP2 Certificate CE Made in Italy...
  • BFE ≥99% Efficienza di filtrazione batterica. 20 Mascherine Filtranti Monouso FFP2 NR. SOLAMENTE le mascherine vendute...
  • SISTEMA TUNNEL Protection: ogni mascherina, prima di essere sigillata nella sua confezione, viene sottoposta ad un...
  • Realizzate in TNT di colore bianco, ad alta efficienza. Elastici auricolari per la massima comodità e semplici da...

Veronica Ronnie Lorenzini
Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.