fbpx
Vespa 946 Christian Dior

Vespa 946 Christian Dior, due icone in un unico scooter
La Vespa 946 Chiristian Dior celebra i 75 anni di nascita delle due aziende


Fondate nello stesso anno, ovvero nel 1946, il marchio italiano e la casa di moda parigina sono collegati da un desiderio incrollabile di ispirare una visione nuova, luminosa e creativa del mondo. Oggi, più che mai, la collaborazione Dior e Vespa reinventa questo spirito di libertà, movimento ed espressione che li guida. Da questo dialogo appassionato, nasce la Vespa 946 Christian Dior, dove la sua architettura monoscafo e le sottili linee grafiche rendono omaggio al patrimonio delle due case. Simbolo di raffinatezza, questo oggetto del desiderio riflette il loro comune impegno per l’eccellenza del savoir-faire e l’arte virtuosa del dettaglio.

La moda sale in sella alla Vespa 946 Christian Dior

Una versione contemporanea dell’iconica Vespa 946 – presentata nel 2012 a Milano e riconosciuta per le sue curve eleganti e snelle e l’innovazione tecnologica – il nuovo modello è stato progettato da Maria Grazia Chiuri, Direttore creativo delle collezioni femminili Dior. Lo scooter è realizzato in Italia, aderendo agli standard, all’impegno e alla precisione rigorosi di un atelier di alta moda.

Facendo eco al design della sella, un bauletto modellato con il motivo Dior Oblique – progettato da Marc Bohan nel 1967 – è appositamente pensato per essere fissato sul portapacchi, aggiungendo un fascino distintivo. Un casco ornato con lo stesso motivo iconico completa la gamma unica a disposizione.

Vespa 946 Christian DiorSimboli di fuga verso nuovi orizzonti, queste creazioni in edizione limitata verranno lanciate nella primavera del 2021 nelle boutique Dior di tutto il mondo e successivamente in una selezione dei negozi Motoplex del Gruppo Piaggio ad un prezzo ancora sconosciuto ma che dovrebbe aggirarsi intorno ai 10.000 euro.

Michele Colaninno, CEO del Gruppo Immsi e Responsabile delle strategie di prodotto e marketing del Gruppo Piaggio ha dichiarato: ”In un momento difficile come quello attuale è bello poter sognare un futuro migliore. L’atelier Christian Dior a Parigi venne inaugurato nel 1946, lo stesso anno del debutto di Vespa in Italia. Questa nuova Vespa 946 celebra quell’anniversario e rende omaggio al nostro heritage. Oggi, come allora, abbiamo attraversato un periodo buio e ora stiamo unendo le forze per condividere un po’ di joie de vivre attraverso una combinazione di stile e artigianalità. Questa partnership tra Vespa e Dior rappresenta una celebrazione della bellezza”.


Carlo Moiraghi

author-publish-post-icon
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link