fbpx
CulturaNewsScienza

Virgin Galactic completa il primo volo spaziale con Aeronautica Militare e CNR

In meno di due mesi, Virgin Galactic ha completato con successo la sua seconda missione, il volo spaziale “Galactic 01”, insieme all’Aeronautica Militare e al Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR). Durante il volo, sono stati trasportati 13 esperimenti scientifici e tre membri dell’equipaggio.

Virgin Galactic, Aeronautica Militare e CNR completano il primo volo spaziale

Questo importante traguardo segna un nuovo capitolo nella storia di Virgin Galactic, aprendo la strada al volo spaziale commerciale. Con grande entusiasmo, l’azienda annuncia che il prossimo volo, il Galactic 02, destinato ad astronauti privati, è previsto per il mese di agosto. A partire da quel momento, Virgin Galactic pianificherà voli nello spazio con una frequenza mensile.

Con l’avvio di questi voli commerciali, si inaugura ufficialmente un’era di viaggi spaziali accessibili a un pubblico più ampio. Virgin Galactic si posiziona come pioniere nel settore, aprendo nuove opportunità per coloro che desiderano vivere l’emozione di esplorare lo spazio.

virgin galactic cnr aeronautica militare min
(Da sinistra) Pantaleone Carlucci, Colonnello Walter Villadei, Tenente Colonnello Angelo Landolfi 

I commenti

Michael Colglazier, CEO di Virgin Galactic ha commentato: “Oggi il nostro team è riuscito a portare nello spazio sei persone e più di una dozzina di esperimenti con VSS Unity, il nostro laboratorio scientifico suborbitale. Questo storico volo è stato il nostro primo volo commerciale e la nostra prima missione di ricerca, inaugurando una nuova era di accesso ripetibile e affidabile allo spazio per passeggeri e ricercatori privati. Galactic 02, il nostro primo volo spaziale con astronauti privati, è previsto per agosto e ci aspettiamo che VSS Unity continui con missioni spaziali mensili mentre lavoriamo contemporaneamente per accrescere la nostra futura flotta di astronavi per un pubblico globale”.

Il comandante della missione, il Colonnello Walter Villadei dell’Aeronautica Militare, commenta: “Sono molto orgoglioso di aver partecipato a questa storica missione. Galactic 01 è il primo volo suborbitale commerciale di ricerca in Italia, un risultato straordinario reso possibile grazie alla lunga collaborazione tra l’Aeronautica Militare e il Consiglio Nazionale delle Ricerche. Nell’anno del centenario di entrambe le istituzioni italiane, voliamo verso il punto più alto della nostra storia”.

Contina: “Questa collaborazione innovativa proietta l’Italia nella nuova era del volo spaziale commerciale come apripista, promuovendo l’innovazione e aprendo la strada a ulteriori miglioramenti tecnologici in questo dominio strategico. Insieme, e in collaborazione con Virgin Galactic, abbiamo creato un precedente per le imprese future e le infinite possibilità che ci attendono. Oggi onoriamo non solo tutte le persone che hanno reso possibile questo volo straordinario, ma anche tutti coloro che hanno dedicato la loro vita alle nostre convinzioni in questi 100 anni. Virtute Siderum Tenus”.

Maggiori informazioni sul sito di Virgin Galactic.

Ultimo aggiornamento 2024-07-24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Da non perdere questa settimana su Techprincess

🌀Blackout digitale globale: voli bloccati, borse in tilt e ospedali in difficoltà. Crowdstrike e Microsoft nell’occhio del ciclone
📺Prime Video annuncia un’ondata di novità italiane per il 2024-2025
 
🕹ASUS ROG Ally X, una handheld che può fare anche da secondo PC
 
🖱Abbiamo provato tutti i nuovi prodotti Trust x Gaming: la recensione
 
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

  • Stefano Regazzi

    Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button