fbpx
NewsTech

Rimuovi queste 47 app dannose dal tuo smartphone

Le app nascondono campagne HiddenAds che possono rubare i dati degli utenti

I ricercatori di Avast hanno scoperto ben 47 app che nascondono campagne di HiddenAds, (pubblicità malevola) presenti sul Google Play Store.

Virus Android: i giochi malevoli trovati da Avast

Per la precisione queste app si camuffano da giochi e sono programmate con una funzione di icona nascosta, attivata da un timer, e chiaramente mostrano una miriade di pubblicità durante il gaming e non solo.  La scoperta è stare resa possibile con una comparazione effettuata dai ricercatori con una campagna precedente dello stesso tipo, anche in questo caso presente sul Google Play Store. In aiuto sono state anche le recensioni negative degli utenti che hanno confermato quanto la pubblicità su questi finti giochi non permettesse un’esperienza “normale”.  Queste app sono catalogate come adware, ed oltre a bombardare un utente con annunci intrusivi, possono anche rubare dati personali, geocalizzare dove si trova lo smartphone infettato e altre pratiche non del tutto legali.

Scaricate 15 milioni di volte

Gli utenti in tutto il mondo che sono incappati in queste app dannose sono stati ben 15 milioni. Il Brasile con il 21% di download è stata la nazione più colpita, seguita dall’India (8.1%) e dalla Turchia (6,3%). Nelle prime cinque posizioni, completate da Argentina e Messico, non figura, per fortuna, l’Italia e nemmeno nessun’altro Paese europeo.

Nell’immagine sotto si possono vedere queste app con il numero di download che è stato eseguito.

Avast

Avast Premium Security | Multi-dispositivo | 10 dispositivi...
  • ⚠ Importante: Spediamo il prodotto nel suo contenitore originale, con sigillo di garanzia, scheda con codice di...
  • Blocca il ransomware. Blocca virus e altri tipi di malware
  • Difendi la webcam

Virus Android: come evitarli

Per evitare di scaricare app dannose dal Play Store, è bene seguire questi quattro semplici passaggi:

1-Controlla attentamente le autorizzazioni richieste dall’app prima di installarla: se l’app richiede dati di cui non ha bisogno, potrebbe essere un segnale che c’è qualcosa che non va.

2-Leggi l’informativa sulla privacy e i termini e le condizioni.

3-Leggi le recensioni degli utenti: se è presente un numero elevato di recensioni negative, è bene riconsiderare il download dell’app.

4-Scarica un’app antivirus sul tuo dispositivo mobile in modo che adware e altre app dannose vengano identificate e bloccate.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button