fbpx
RecensioniRecensioni TechTech

La recensione di Vivo V21 5G: pronti per le dirette Instagram

Vivo V21 5G è pronto a mostrare le sue qualità fotografiche

Vivo V21 5G è il nuovo smartphone di casa Vivo, nato e ideato per i vostri selfie. Nella nostra recensione, vogliamo raccontarvi tutto quello che si cela dietro questo nuovo modello dal prezzo di circa 400€. Si tratta di un cellulare che punta tutto sul lato fotocamera, principalmente frontale e che non si smentisce anche dal punto di vista estetico. Già dai primi minuti, siamo stati colpiti dal suo look colorato, ma piacevole. Siete curiosi di sapere come si è comportato? Eccone tutti i dettagli nella nostra recensione.

Offerta
vivo V21 5G Smartphone, 8GB+128GB, Super Selfie Notturno da...
  • 【Fotocamera anteriore da 44 MP con stabilizzazione ottica】- Dettagli sorprendenti, che riescono a cogliere persino...
  • 【Fotocamera notturna da 64 MP con stabilizzatore ottico】- La fotocamera posteriore principale, che offre ben 64 MP,...
  • 【Doppia Luce Selfie Risplendi anche in penombra】- Le due esclusive luci selfie di cui è dotata la fotocamera...

Recensione Vivo V21 5G: tutto quello che serve

Apriamo le danze della nostra recensione di Vivo V21 5G con l’analisi del suo look. Lo smartphone arriva in una confezione notevole che contiene al suo interno il cellulare, un alimentatore da 33W e un cavo, un adattatore USB-C/Jack audio, delle cuffie stereo e una custodia trasparente.

Una volta rimosso dalla confezione notiamo subito la sua leggerezza: solo 176 g. Vivo V21 è anche abbastanza compatto, grazie a uno spessore di soli 7,29 mm. Lo schermo è da 6,44 pollici ed è facilmente utilizzabile con una mano. Nella parte frontale, in alto, è presente un piccolo notch per la fotocamera esterna. Sempre sulla cornice superiore (sebbene non visibili se non attivi) trovano posto anche due flash. Sulla parte laterale troviamo i pulsanti di accensione e spegnimento e regolazione volume, mentre nella parte inferiore risiede il vano porta SIM.

La parte più interessante è comunque il retro, realizzato in plastica colorata. Si tratta di una superficie molto liscia e piacevole al tatto che presenta una colorazione che varia a seconda della luce. Sulla parte superiore sinistra trova posto la fotocamera principale, non troppo sporgente.

Recensione Vivo V21 5G

Uno schermo che brilla

Passiamo subito al display, uno dei punti che ci ha sicuramente colpito nella recensione di Vivo V21 5G. Parliamo di uno schermo AMOLED da 6,44 pollici con una risoluzione FullHD+ (1080 x 2400 p). Abbiamo poi un refresh variabile che arriva fino a 90Hz. Come per altri modelli simili, anche in questo Vivo abbiamo la possibilità di impostare il refresh automatico direttamente dalle impostazioni.

A livello visivo ci è piaciuto, sia a livello di nitidezza che di colori. Una gamma abbastanza brillante e viva che può essere gestita dalle impostazioni. Non abbiamo una grossissima scelta nelle tonalità di caldi e freddi, ma, tutto sommato, siamo riusciti a ottenere quello che cercavamo. Per finire, lo smartphone presenta il supporto all’HDR e l’always on display.

Recensione Vivo V21 5G schermo

Si punta tutto sulla camera: Instagram sto arrivando

Il vero punto di forza di Vivo V21 5G è la sua fotocamera e, in particolare, quella anteriore. Abbiamo ben 44 MP e la stabilizzazione ottica. Si tratta di un’accoppiata vincente, soprattutto se si vogliono realizzare selfie importanti. Oltre a questo, troviamo anche una perfetta gestione del buio, grazie ai due flash posti nella cornice. Insomma, non vi perderete neppure un autoscatto.

Non delude troppo neppure la fotocamera posteriore che possiede una principale da 64 MP con stabilizzatore ottico, una da 8 MP grandangolare e 2 MP macro.

I colori delle foto sono buoni, sebbene il lavoro dell’IA non sia eccezionale, abbiamo visto di meglio. Si tratta comunque di scatti niditi, puliti e abbastanza vicini al vero nella gamma. Buoni anche i video, non eccelsi, soprattutto in 4K, ma comunque accettabili.

Vivo V21 è ben equilibrato anche tecnicamente

Lato hardware il Vivo V21 5G non eccelle, ma non delude neanche. Abbiamo un processore Mediatek Dimensity 800U 5G. Nel dettaglio troviamo otto core da 2,4GHz. La GPU che lo accompagna è una Mali G57 MC3. Condiscono il tutto 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. Come è facile intuire, a livello di connettività troviamo il 5G, WiFi 6 e Bluetooth 5.1.

Per quel che concerne il software, il Vivo V21 è equipaggiato cin Android 11 con personalizzazione FunTouch OS 11. A livello estetico è molto vicina ad Android stock, seppure presenti qualche piccola differenza e miglioria. Sono disponibili due temi personalizzati e, per il momento, non sembra essere possibile scaricarne altri direttamente dalle impostazioni.

Offerta
vivo V21 5G Smartphone, 8GB+128GB, Super Selfie Notturno da...
  • 【Fotocamera anteriore da 44 MP con stabilizzazione ottica】- Dettagli sorprendenti, che riescono a cogliere persino...
  • 【Fotocamera notturna da 64 MP con stabilizzatore ottico】- La fotocamera posteriore principale, che offre ben 64 MP,...
  • 【Doppia Luce Selfie Risplendi anche in penombra】- Le due esclusive luci selfie di cui è dotata la fotocamera...

Recensione Vivo V21: lo compriamo?

Come sempre giungiamo al momento delle battute finali della nostra recensione di Vivo V21. Tirando le somme, possiamo ritenerci abbastanza soddisfatti di quanto provato. Lo smartphone di casa Vivo è indirizzato principalmente a chi vuole godere di una buona fotocamera frontale. Lo stile è poi interessante, colorato sì, ma non troppo stravagante. Dimensioni e peso sono ottimali. Peccano un po’ l’assenza del jack audio (sebbene nella confezione sia presente un convertitore) e il prezzo non proprio basso per quello che viene proposto. In ogni caso una buona alternativa su questa fascia.

Giulia Garassino

Ingegnere Aerospaziale da sempre amante di videogiochi e tecnologia. Cresciuta con Crash Bandicoot, Spyro e Metal Slug. Competitiva sugli FPS, non si lascia scappare platform, hack & slash e GDR. Il mio titolo preferito? Nier Automata. Il gioco su cui ho speso più ore? Battlefield, che domande! Eppure, una grandissima fetta del mio cuore è occupata da Fable, amore di vecchia data. Dimenticavo, ho provato così tante tastiere che, ad occhi chiusi, potrei dirvi che switch montano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button