fbpx
NewsTech

Vodafone 5G a X-Factor per la prima performance olografica

La rete 5G ha dato prova delle sue potenzialità rendendo possibile una performance olografica live transnazionale a X-Factor

Nella quarta puntata di X-Factor, Vodafone col suo 5G ha permesso a Gianna Nannini di esibirsi dal vivo sul palco…in versione olografica!

Vodafone 5G a X-Factor: Gianna Nannini olografica

Vodafone 5G a X-Factor

Gianna Nannini era in concerto a Berlino, al Bikers Club, ma ha potuto esibirsi anche in Italia, durante il talent X-Factor, grazie alle potenzialità del 5G.

Ebbene sì, grazie alla Giga Network 5G di Vodafone, è stato possibile per la nostra artista toscana esibirsi sotto forma di ologramma alla televisione italiana.

Caratteristiche della rete 5G sono la bassissima latenza e il trasferimento ultrarapido dei flussi video ad alta definizione e questo ha fatto sì che la Nannini sia stata in grado di esibirsi in tempo reale con i concorrenti del programma.

Un evento del genere apre le porte a nuovi modi di concepire l’intrattenimento, tanto più che ha avuto luogo sul palco di uno show che da sempre è stato all’avanguardia delle soluzioni più tecnologiche.

Tags

Matteo Bonanni

Musicista di professione e malato di tecnologia per indole, mischio sempre musica e tecnologia senza soluzione di continuità perché mi piace circondarmi di cianfrusaglie tecnologiche mentre faccio tutto il resto!
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker