fbpx
CulturaEventiNews

SumUp, la rivoluzione cashless al Web Marketing Festival

Startup e Scaleup protagoniste al Web Marketing Festival

Dal 15 al 17 Luglio si terrà la nona edizione del Web Marketing Festival, incentrato su startup e scaleup. Si svolgerà presso il Palacongressi di Rimini. Si tratta di un evento dedicato all’innovazione e all’imprenditoria, sia nazionale che internazionale. L’edizione del 2021, oltre che la finale della Startup Competition più grande d’Italia, introdurrà il World Startup Fest.

Si tratta di un insieme di appuntamenti, eventi e approfondimenti legati al mondo delle startup e delle scaleup, con lo scopo di rendere l’imprenditorialità più internazionale e impegnata dal punto di vista sociale.

Non solo startup per il Web Marketing Festival

Nel programma del World Startup Fest, il 16 Luglio si terrà lo ScaleUp for Future, che vedrà tra i protagonisti anche SumUp. Si tratta di una fintech leader nel campo dei pagamenti digitali. Il suo obiettivo è aiutare le aziende, indipendentemente dalle loro dimensioni, a ricevere pagamenti in modo semplice sia online che in negozio.

web marketing startup scale up pagamenti digitali

SumUp e le parole di Umberto Zola

Umberto Zola, Country Growth Lead Italia di SumUp, sarà presente sul palco del WMF2021. Ha dichiarato:

“Il WMF e in particolare ScaleUp For Future è un’occasione importante per raccontare al pubblico la rivoluzione cashless che è esplosa in particolar modo nell’ultimo anno e mezzo, complice la necessità per consumatori e negozianti di trovare forme di pagamento sempre più smart, sicure, a distanza e veloci. Ma, soprattutto, è un’opportunità per entrare in contatto con istituzioni, aziende e imprenditori, conoscere da vicino le necessità e opportunità del contesto italiano e internazionale, per creare sinergie e sviluppare una rete che sia sempre più al servizio degli utenti”.

SumUp supporta più di 3 milioni di commercianti nel mondo e opera in 34 mercati, tra cui Europa, Stati Uniti e Brasile.

Zola ha ribadito:

“Sono strumenti che, specialmente durante l’emergenza sanitaria con i lockdown e le restrizioni, hanno permesso ad artigiani e commercianti di fare la differenza, mantenere il business attivo e di rimanere sempre in contatto con i propri clienti. Si tratta di soluzioni innovative che rappresentano il futuro del commercio, sia online che offline, in un’ottica sempre più omnicanale”

Source
Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button