NewsVideogiochi

What The Golf? è il videogioco ideale per chi odia il golf

Credo che il titolo abbia riassunto alla perfezione questo curiosissimo indie. What The Golf? è una simulazione realizzata per tutti coloro che odiano la nobile disciplina sportiva e che ci propone innumerevoli – e decisamente folli – alternative in chiave videoludica.

Il gioco è sviluppato dai ragazzi danesi di Triband ed è attualmente online su Fig.co per raccogliere i fondi necessari alla pubblicazione. Ecco cosa offrirà la loro creazione.

"Il Golf è noioso – aiutateci a sistemarlo!"

What The Golf? appare come un titolo estremamente divertente, oltre che geniale. Lo studio di Copenaghen ha riunito in un unico videogame un'ampia serie di minigiochi che, in un modo o in un altro, implicano l'utilizzo di una pallina da golf, di una mazza o di altri elementi tratti dallo sport in questione – in modi del tutto inimmaginabili, o quasi.

Perché colpire la palla da golf quando puoi lanciare il golfista stesso verso la buca? E se una partita di golf si tramutasse in un match di bowling? E viceversa? Gli sviluppatori di Triband devono essersi dati alla pazza gioia durante la fase di produzione di What The Golf?, al punto da implementare un'incredibile varietà di meccaniche e sfide che potrebbero coinvolgere qualsiasi tipo di giocatore, e strappargli ogni volta un sorriso.

Per farsi un'idea più chiara in merito a What The Golf? dovreste guardare il trailer in calce, o dare un'occhiata alle feature indicate nella campagna di crowdfunding:

  • Nuove sorprendenti meccaniche da golf, più di quante ne possiate immaginare
  • Esplorate nuovi aspetti del golf attraverso un mondo di gioco ricco di humour
  • NON vi renderà dei migliori giocatori di golf
  • Realizzato da persone che non sanno nulla di golf
  • Il primo e, si spera, l'ultimo gioco che vi permetterà di "golfare" un cavallo
  • Epiche boss fight da golf

Insomma, ormai avrete capito di cosa stiamo parlando.

Vi ricordiamo ancora una volta che What The Golf? è stato recentemente lanciato come progetto crowdfunding e sarà online su Fig.co fino al prossimo 24 marzo, giorno in cui gli sviluppatori di Triband sperano di aver raggiunto l'obiettivo di 50.000 dollari. Al momento il gioco ha raggiunto il 35% della quota prefissata, con 252 donazioni effettuate.

Tags

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker