fbpx
Tech

Arrivano le Community su WhatsApp

Con il nuovo aggiornamento, i gruppi di WhatsApp si riuniranno in comunità

Ancora novità per l’App di WhatsApp, su cui Meta sta lavorando intensamente per ottimizzare l’esperienza degli utenti. A breve potrebbe diventare disponibile la funzione “Community”, individuata da WABetaInfo nella beta dell’aggiornamento 22.4.0.75 per iOS. E già comparsa mesi fasi nella beta per Android 2.21.25.17. Insomma, una funzionalità di cui si è già parlato molto, ma che potrebbe diventare effettivamente fruibile dagli utenti soltanto nella prossime settimane. Ma in cosa consistono davvero le Community di WhatsApp? Scopriamolo insieme.

WhatsApp: Community è la nuova funzione in arrivo su iOS e Android

Da quello che sappiamo, la Community di WhatsApp sarà una sorta di luogo di aggregazione dei gruppi presenti sulla piattaforma. Con il nuovo aggiornamento, infatti, gli amministratori che gestiscono i gruppi WhatsApp potranno collegarli tra loro fino a formare una vera e propria comunità digitale. In questo modo tutti gli utenti che ne fanno parte potranno visualizzare il contenuto dei gruppi collegati. E i moderatori potranno comunicare con i partecipanti inviando messaggi e avvertimenti nell’apposita sezione “Annunci”. Insomma, una community virtuale in cui un gran numero di persone possono comunicare tra loro in modo pratico e veloce.

WhatsApp Community
Credits: WABetaInfo

Come svelato da WABetaInfo qualche mese fa, quindi, la Community di WhatsApp non sarà altro che “un luogo privato tra persone protetto dalla crittografia end-to-end”. Inoltre, stando a quanto riportato dal portale, la comunità avrà un layout distintivo sulla piattaforma. Più nel dettaglio, “le icone della Community sono quadrate con bordi arrotondati per distinguere la Community da una chat di gruppo“, riferisce WABetaInfo. E ognuna avrà il proprio nome e la propria descrizione, così da essere facilmente riconoscibile per tutti. In sostanza, si tratterà di una sorta di “gruppo di gruppi“, in cui gli amministratori possono collegare tra loro fino ad un massimo di 10 gruppi.

Inoltre, gli amministratori potrebbero anche avere la possibilità di invitare altre persone ad unirsi alla Community di WhatsApp. A quanto pare, gli utenti potranno essere aggiunti manualmente alla comunità – al pari di quanto già accade per i gruppi -, oppure potranno parteciparvi attraverso un apposito collegamento di invito alla Community. Insomma, la funzione offre la possibilità di frammentare la comunicazione sulla piattaforma, il che potrebbe rivelarsi molto utile nel caso della gestione della didattica a distanza delle classi di una scuola. Oppure in quella della comunicazione delle diverse sezioni di un’azienda. Oppure semplicemente nella condivisione di notizie tra gruppi di amici.

Al di là dell’uso che sceglierete di farne, infatti, quello che ci interessa portare alla vostra attenzione è quanto la novità delle Community su WhatsApp rivoluzioni il concetto di conversazione di gruppo. Ora gli amministratori avranno la possibilità di connettere tra loro piccoli gruppi, rendendo l’App una sorta di agorà contemporanea. Una piazza in cui tutti possono parlare con tutti, rimanendosene comodamente nel proprio gruppo di appartenenza. Una novità che segna un importante passo in avanti nell’esperienza degli utenti su WhatsApp.

Xiaomi Redmi Note 11 - Smartphone 4+64GB, Display AMOLED...
  • Nota! Le cuffie sono fornite, si trovano nella parte inferiore della scatola. Redmi Note 11 è dotato di un processore...
  • Un ampio display AMOLED FHD+ da 6,43 pollici con gamma di colori DCI-P3 fornisce colori e dettagli più vivaci,...
  • Dotato di una frequenza di aggiornamento del display di 90Hz e di una frequenza di campionamento del tocco fino a 180Hz,...

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button