fbpx
whatsapp ios

WhatsApp, ecco la nuova funzionalità per liberare la memoria dello smartphone
Gli sviluppatori della piattaforma stanno lavorando ad una nuova funzione per eliminare i file più pesanti dalle chat


Diteci la verità: quante volte vi è capitato di avere la memoria dello smartphone piena per via dei contenuti multimediali che WhatsApp scarica dai gruppi di cui fate parte? Tantissime, ne siamo certi. L’applicazione, infatti, non possiede un sistema che permetta all’utente di monitorare lo spazio di archiviazione occupato dai file che riceve nelle conversazioni. Ed è qui che si crea il problema. La memoria si riempie e le prestazioni dello smartphone rallentano.

Ma ora questo incubo sembrerebbe essere finito. Gli sviluppatori della piattaforma di messaggistica stanno lavorando ad una nuova funzionalità che permetta agli utenti di individuare ed eliminare i file più pesanti. Nella sezione “Utilizzo Archiviazione”, all’interno delle Impostazioni, sarà possibile allora intervenire per liberare la memoria del telefono ed evitare di incorrere in problema di sorta. Vediamo allora di cosa si tratta e come funziona.

WhatsApp: arriva la nuova funzione per liberare la memoria dai file pesanti

Per permettere agli utenti di tenere libera la memoria del proprio smartphone, gli sviluppatori di WhatsApp hanno rivoluzionato l’interfaccia della sezione “Utilizzo Archiviazione”. Accedendovi dalle Impostazioni – attraverso la voce “Utilizzo dati e archiviazione” -, ora è possibile visionare un elenco delle conversazioni in cui sono stati inviati/ricevuti i file più corposi. Nella nuova versione, invece, l’interfaccia sarà del tutto stravolta, così da fornire agli utenti quante più informazioni possibili al fine di tenere in salute la memoria dello smartphone.

WhatsApp Utilizzo Archiviazione
Credits: WeBetaInfo

Come potete vedere nello screen qui sopra, la sezione sarà ripartita in tre diverse parti. In ordine, troverete: lo spazio che i file di WhatsApp occupano sulla memoria dello smartphone, un tool che suggerisce i contenuti da eliminare e un elenco delle chat più “pesanti”. Al di sotto della voce “Suggested Clean Up” troverete tutti i file ricevuti attraverso la funzione “Inoltra” e tutti quelli più pesanti presenti all’interno di WhatsApp. Cliccandoci, potrete visionarli e poi eliminarli per liberare la vostra memoria.

Per il momento, la funzione è ancora in fase di sviluppo. Nel caso in cui dovesse superare i test del caso, sarà poi resa disponibile sia per iOS sia per Android. Aspettiamo quindi, perché questa potrebbe essere davvero la funzionalità che ci aiuta a mantenere il nostro smartphone in buona salute.


Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.