fbpx
NewsTech

WhatsApp, è in arrivo l’app nativa per iPad

Funzionerà in modo indipendente, senza necessità di uno smartphone collegato

WhatsApp potrebbe presto avere una sua app per iPad, una novità assoluta per la piattaforma di messaggistica. Questa nuova applicazione farebbe parte del supporto multi-dispositivo esteso che WhatsApp sta implementando nell’ultimo periodo.

WhatsApp arriverà anche sugli iPad

Come parte dello schema di crittografia end-to-end di WhatsApp c’è il requisito per gli utenti di configurare il servizio con un telefono come dispositivo “principale”. La società ha annunciato a luglio che sta lavorando alla crittografia di nuova generazione, per consentire una vera connessione multi-dispositivo senza richiedere la presenza di uno smartphone. Come parte di ciò, sembra che WhatsApp stia pianificando un’app per iPad completamente nativa per la prima volta.

whatsapp iPad

AppleInsider ha notato alcuni tweet questo fine settimana dall’account WABetaInfo, una fonte non ufficiale che pubblica spesso in anteprima le future funzionalità di WhatsApp. L’account afferma che come parte dell’imminente beta multi-dispositivo, sia l’iPad che i tablet Android potranno essere utilizzati per la prima volta come “dispositivi collegati” a un account WhatsApp. Un tweet di follow-up afferma che sarà un’app nativa (piuttosto che un’app Web) e che funzionerà “in modo indipendente” (in quanto funzionerà se lo smartphone è offline).

Non si sa quando questa app e l’integrazione arriveranno. L’account WABetaInfo dice che è in fase di sviluppo e verrà rilasciata in un “aggiornamento futuro”. Ma se avete già la versione beta di WhatsApp per iOS, avrete accesso anche alla versione per iPad. Molte persone che usano WhatsApp da anni si sono probabilmente abituate al fatto che l’app non fosse disponibile sui tablet, ma il supporto multi-dispositivo sembra il momento perfetto per far funzionare WhatsApp su più dispositivi. Compresi gli iPad.

Offerta
2020 Apple iPad Air (10,9", Wi-Fi, 64GB) - Argento (4ª...
  • Incredibile display Liquid Retina da 10.9 pollici con True Tone e P3 ampio colore
  • Chip bionico A14 con motore neurale
  • ID Touch per l'autenticazione sicura e Apple Pay
Source
Engadget

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button