fbpx
LifestyleNews

William e Kate aprono il loro canale YouTube

Diventeranno dei nuovi vlogger?

William e Kate hanno aperto il loro canale YouTube ufficiale, “The Duke and Duchess of Cambridge”, inaugurandolo con un video introduttivo di 25 secondi. Nel video, i presunti futuri re e regina del Regno Unito, ridono e chiacchierano nella loro casa, per poi mostrare una serie di clip di loro apparizioni ed eventi passati. I Reali sono pronti a diventare dei veri e propri youtuber?

William e Kate arrivano su YouTube

“Fai attenzione a quello che dici, iniziano le riprese”, dice William alla moglie sorridente. Così inizia il primo video del canale YouTube ufficiale di William e Kate, in cui presumibilmente ci faranno conoscere le loro vite da più vicino con alcuni vlog. Non mancheranno poi altri contenuti, come il video pubblicato successivamente nel canale, “Shielding Mila – Hold Still”, che fa parte di un progetto ideato da Kate Middleton sul tema del lockdown. In “Hold Still” vengono riportate le conversazioni che la Duchessa di Cambridge ha avuto con svariate persone durante i duri mesi del 2020.

La Royal Family, con piccoli passi alla volta, sta tentando di scrollarsi di dosso l’immagine di una famiglia impostata, ancora un po’ all’antica, non al passo con le tendenze. Il canale YouTube di William e Kate è solo uno dei tentativi di connettersi a noi – comuni mortalimostrando il dietro le quinte della loro caotica vita piena di impegni. A questo si aggiunge infatti anche il profilo Instagram, una volta Kensington Royal, diventato “@dukeandduchessofcambridge“, in cui William e Kate diventano ufficialmente i protagonisti, per prepararci a quello che sarà il futuro della monarchia inglese.

È impossibile non pensare che quest’ultima incursione c’entri con l’intervista di Meghan Markle e il principe Harry, dove è emerso il loro lato umano e vulnerabile. Il nuovo canale YouTube potrebbe essere una mossa saggia per contrastare all’incredibile impero mediatico di Harry e Meghan. Magari anche William e Kate vogliono mostrarsi per come sono, togliendo le ormai note barriere?

La Royal Family diventa sempre più social: questo tentativo sarà un successo?

I Reali, però, dovranno muoversi con i piedi di piombo. Questi tipi di “dietro le quinte” hanno sempre avuto un discreto successo, apprezzati dal pubblico, ma in passato la Royal Family ha odiato e disprezzato questi contenuti, come l’esilarante documentario della BBC del 1969 che descrive la vita quotidiana dei Reali. Certo, era un altro periodo, non esisteva ancora YouTube e si affidarono ad una troupe televisiva che li seguì durante la loro quotidianità, ma la regina arrivò addirittura a bandirlo. Anche se ormai circa 350 milioni di persone l’avevano visto.

Il canale Youtube di William e Kate potrebbe essere la svolta per finalmente rendere molto meno asettico l’ambiente che li circonda, facendo emergere una presenza meno impostata e “finta” sui social, al contrario di come è stata finora. La moderazione e un comportamento estremamente impostato, sui social media, raramente portano al successo. Questo è uno dei motivi per cui l’intervista a Meghan e Harry da parte di Oprah, molto più naturale, ha avuto un tale successo. Non sappiamo se la Royal Family riuscirà a diventare davvero social, ma non vediamo l’ora di vedere i vlog di William e Kate!

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button