fbpx
FeaturedNewsTech

Xiaomi presenta Mi MIX 3 5G e Mi 9 | MWC 2019

Dispositivi con tecnologia wireless 5G, prestazioni elevate e design esclusivi. Alla conferenza, però, non solo smartphone: presentata anche la nuova Mi LED Smart Bulb

Xiaomi annuncia finalmente il suo primo smartphone 5G-ready, Mi MIX 3 5G. Mi MIX 3 5G è dotato della tecnologia wireless 5G, grazie alla piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 855 con il modem Snapdragon X50. In aggiunta, arriva anche il nuovo Mi 9, una chicca di Xiaomi che vedrà una sistema di tripla fotocamera AI, una ricarica wireless da 20W e tanto altro ancora.

    Xiaomi e la strada verso il 5G

    Già dal 2016 Xiaomi, selezionando un team specifico, ha iniziato a lavorare per sviluppare una soluzione 5G. Con il successo del test sulla connessione del segnale n78 nel settembre 2018, Xiaomi ha deciso di proseguire completando anche il test del segnale mmWave.
    In tal modo si è dimostrata ancora una volta un’azienda attenta alle innovazioni sul mercato e ha sviluppato già numerose partnership strategiche con i principali fornitori di servizi in tutto il mondo, quali 3, Sunrise, TIM, Vodafone e molti altri. L’unico step mancante era, dunque, permettere agli utenti di utilizzare questo tipo di connettività all’interno di dispositivi creati ad hoc: ecco perché nasce il nuovo Mi MIX 3 5G.

    Con l’annuncio ufficiale di questo nuovo smartphone Xiaomi si classifica come uno dei primi produttori ad offrire un telefono 5G per uso commerciale. Durante l’evento di presentazione sono state mostrate le capacità del dispositivo attraverso una demo dal vivo, resa possibile grazie alle rete 5G fornita da Orange España.

    Caratteristiche principali del nuovo Xiaomi Mi MIX 3 5G

    Confermate, dunque, durante l’evento,  le caratteristiche principali del nuovo smartphone in casa Xiaomi.

    Modem  Qualcomm Snapdragon X50 5G per connettersi al segnale sub-6GHz che ha una velocità di download di classe gigabit  decine di volte più veloce della rete 4G. Processore SoC Qualcomm Snapdragon 855 con sistema di raffreddamento ibrido di nuova concezione che è in grado di garantire le massime prestazioni in modo stabile e durevole. Con il materiale termico Rogers HeatSORB si  crea un effetto di cambiamento di fase che cattura rapidamente il calore generato dal dispositivo in scenari impegnativi e ritarda così gli aumenti di temperatura.

    All’interno di Mi MIX 3 si trova la nuova piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 855, costruita con il processo da 7nm. La CPU Qualcomm Kryo 485 incorpora otto core per un ottimo equilibrio tra prestazioni ed efficienza energetica. Le prestazioni del singolo core sono fino al 45% più veloci. La GPU Qualcomm Adreno 640 garantisce prestazioni superiori del 20%, rispetto alla generazione precedente, mentre il motore AI
    Qualcomm di quarta generazione offre prestazioni AI fino a tre volte più veloci.

    Particolare attenzione alla fotografia con un sistema di doppia fotocamera AI da 12MP  sul retro e due fotocamere da 24MP + 2MP sulla parte anteriore: viene così sfruttato al meglio il sensore  IMX576 di Sony al fine di catturare dettagli più precisi.

    Il design è molto curato grazie alla visualizzazione a schermo intero e al meccanismo a scorrimento magnetico di Xiaomi: questo sistema può essere sfruttato per esempio per rispondere alle chiamate o avviare alcune app.
    Data la mancanza di cornici, il display è esaltato al massimo ed è dunque possibile ammirarlo completamente “libero” nei suoi 6.39″ con risoluzione 2340 x 1080 FHD+ Samsung AMOLED e un rapporto di 19,5:9.

    Mi 9 e il sistema di tripla fotocamera AI

    In casa Xiaomi arriva anche il nuovo Mi 9. Tra le caratteristiche principali notiamo sicuramente una particolare attenzione al comparto fotocamera. Mi 9 è infatti il primo flagship con tripla fotocamera AI e la fotocamera principale che sfrutta il sensore Sony IMX586 1/2″ da 48 megapixel. Per quanto riguarda la combinazione della tripla fotocamera posteriore abbiamo un sensore super-grandangolo da 16MP e un teleobiettivo da 12MP.

    Il look estetico di Mi 9 è davvero molto curato ed esclusivo: Mi 9 ha una cover posteriore dal design interamente curvo, che lo rende particolarmente comodo e maneggevole. Interessante anche l’effetto della colorazione: Mi 9 è arricchito da un elegante spettro olografico arcobaleno che cambia a seconda di come lo colpisce la luce.
    Il design interamente curvo è ispirato alle opere del famoso architetto Antoni Gaudi, ed è stato  addirittura certificato da The Gaudi Academia of Knowledge.

    Nella parte anteriore, Mi 9 ha un display Samsung AMOLED Dot Drop da 6,39 pollici con rapporto 19,5:9. Sotto questo display è posizionato un nuovo e migliorato sensore di impronte digitali che sblocca il telefono fino al 25% più velocemente rispetto alla generazione precedente.

    La batteria da 3300mAh, con una funzione di ricarica rapida sia per la ricarica via cavo che senza fili, assicura un’ottima autonomia. Questa soluzione ha ricevuto la certificazione dal rinomato istituto tedesco TÜV Rheinland per una ricarica rapida e sicura.
    La ricarica via cavo da 27W supporta lo standard QC4+ di Qualcomm, e permette a Mi 9 di caricarsi in sicurezza al 70% in soli 30 minuti, e di ricaricarsi completamente in 60 minuti. 

    Non solo smartphone: presentata anche la Mi LED Smart Bulb

    Tuttavia le novità non finisco qui e le new entry di Xiaomi non si riducono solo alla categoria smartphone. Durante la conferenza al MWC 2019 è stata annunciata anche  la Mi LED Smart Bulb. Con questo dispositivo con 16 milioni di colori, temperatura e luminosità del colore regolabili, gli utenti potranno controllare le luci a distanza grazie alla comoda app Mi Home.
    Attualmente compatibile con Google Assistant e Amazon Alexa, Mi LED Smart Bulb supporterà anche Apple Home Kit nel primo trimestre del 2019.

    Mi Smart Bulb

    Disponibilità e prezzi

    Mi LED Smart Bulb sarà disponibile in due versioni: luce bianca, da marzo nei Mi Store al prezzo di 9,90€, e luce colorata al prezzo di 19,90€ già da ora nei Mi Store.

    Per ciò che riguarda i nuovi smartphone il Mi MIX 3 5G arriverà presto sul mercato europeo nella versione da 8GB + 128GB a partire da 599€ e nelle colorazioni Sapphire Blue e Onyx Black.

    Per finire Mi 9 è già disponibile in preordine su Amazon.it, mi.com e nei Mi Store al prezzo di 449,90€ per la versione da 6GB + 64GB. Questa versione, inoltre, sarà in vendita esclusiva su Amazon.it, mi.com e nei Mi Store dal 28 febbraio al 28 marzo.
    Invece, la versione 6GB + 128GB  sarà presto disponibile al prezzo di 529,9€ su mi.com, nei Mi Store e presso le principali catene di elettronica di consumo.
    Mi 9 è in vendita nella colorazione Piano Black, e successivamente arriverà anche nei colori Ocean Blue e Lavender Violet.

    Tags

    Valeria Schifano

    Passo le mie giornate a leggere e scrivere. Vivo in costante simbiosi col mio smartphone, o meglio con quello di turno: è a tutti gli effetti un'appendice del mio corpo. Nulla sfugge all'occhio attento della mia fotocamera: amo scattare. Sì, specialmente il cibo.
    Next Article
    Close

    Adblock Rilevato

    Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker