fbpx
NewsTech

Xiaomi: un’indagine indipendente conferma l’impegno per la protezione dei dati

Xiaomi ha annunciato i risultati di una revisione indipendente sulla data protection compliance per confermare la sicurezza e il rispetto della privacy e dei dati dei suoi utenti. L’indagine è stata commissionata da Xiaomi a TRUSTe LLC, filiale di TrustArc, audit indipendente legato alla data protection e security management. Ecco i dettagli completi:

I risultati della revisione indipendente sulla protezione dei dati di Xiaomi

L’indagine commissionata da Xiaomi a TRUSTe LLC si è conclusa dopo una valutazione esaustiva delle modalità di trattamento dei dati personali da parte dell’azienda in rapporto al Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (GDPR) dell’UE. Il dato conferma l’impegno di Xiaomi nella tutela dei dati degli utenti e nel rispetto delle normative vigenti.

Secondo TRUSTe: “Le misure descritte nella valutazione di convalida del GDPR erano adeguatamente progettate per fornire una ragionevole garanzia”. Xiaomi è la prima azienda cinese in assoluto a ricevere la certificazione di TRUSTe. Secondo l’ente revisore, Xiaomi ha soddisfatto i requisiti di convalida applicabili. In particolare, tutti i 40 requisiti di convalida del GDPR sarebbero stati soddisfatti dall’azienda.

Il commento dell’azienda

Cui Baoqiu, Vice President e Chairman del comitato per la sicurezza e la privacy di Xiaomi, ha dichiarato: “la valutazione di convalida del GDPR è un passo essenziale per migliorare continuamente data e security compliance dell’azienda. Xiaomi si impegna a mantenere i più alti standard di policy e pratiche sulla privacy degli utenti, in particolare per i suoi utenti nell’UE.”

 
Offerta
Xiaomi Redmi Note 10S Smartphone RAM 6 GB ROM 128 GB 6.43''...
  • Redmi Note 10S Smartphone RAM 6 GB ROM 128 GB 6.43 '' AMOLED DotDisplay
  • 64MP Fotocamera 33W
  • Ricarica rapida 5000mAh typ Batteria

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button