!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n; n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0';n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window, document,'script','https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js');

ZTE Axon 9: rivelate nuove immagini e caratteristiche

Il prossimo fiore all’occhiello dell’azienda cinese ZTE Corporation, Axon 9, si mostra in nuove immagini comparse recentemente sul web unite alle sue specifiche tecniche. A confermare il nome del dispositivo è il CEO della società, che ha affermato il volere di quest’ultima di saltare la generazione Axon 8 per passare direttamente alla successiva. Le immagini, […]


Il prossimo fiore all'occhiello dell'azienda cinese ZTE Corporation, Axon 9, si mostra in nuove immagini comparse recentemente sul web unite alle sue specifiche tecniche. A confermare il nome del dispositivo è il CEO della società, che ha affermato il volere di quest'ultima di saltare la generazione Axon 8 per passare direttamente alla successiva.

Le immagini, provenienti da Weibo, mostrano uno smartphone rivestito in metallo con tasti capacitivi sotto il display, cornici sottili e angoli arrotondati. Sul retro del telefono è presente una doppia fotocamera un po' sporgente e, subito accanto, un flash e un doppio LED. Il dispositivo attualmente non sembra prevedere uno scanner di impronte digitali, ma è possibile che l'azienda decida di optare per uno scanner digitale in-display di Synaptics.

ZTE Axon 9 sarà dotato di uno schermo AMOLED da 6 pollici QHD + (2880 x 1440) e potrà contare su un processore octa-core 64drbit Snapdragon 845 e Android Oreo come sistema preinstallato. Lo smartphone sarà disponibile in due versioni, da 4 e da 6 GB di RAM, con una memoria di archiviazione da 64, 128 o 256 GB.

Attualmente non sono disponibili informazioni sulla possibile finestra di lancio del dispositivo.

 


Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link