fbpx
2020-videogioco-tech-princess

Il 2020 è diventato un videogioco gratuito
Le sventure del 2020 ora sono diventate i livelli principali di questo ambito videogame


Il 2020 è stato appena trasformato in un videogioco. Sì amici, avete capito bene. Max Garkaviyy ha creato “2020 Game”, un videogioco gratuito e disponibile sul web in cui è possibile rivivere l’anno appena passato. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Il 2020 è un videogioco

2020-game-tech-princess

Fin da subito, il 2020 si è rivelato uno degli anni più assurdi in circolazione. A partire dagli incendi in Australia, per poi passare alla pandemia di COVID-19 e il lockdown, fino ad arrivare alle elezioni e il boom di TikTok. Max Garkaviyy è colui che ha realizzato il 2020 Game, un videogioco a scorrimento laterale ispirato a questo anno particolare.

Il gioco è disponibile gratuitamente sul web e chiunque può giocarci. Garkaviyy ha realizzato un videogioco incredibile, a tratti divertente e unico nel suo genere, in grado di mettere in luce le difficili tematiche del 2020 ma anche di renderle “più leggere“.

Il videogioco è piuttosto breve, si termina in poco tempo ma non possiamo fare a meno di notare la bravura di Garkaviyy, che è riuscito ad offrire un titolo fuori dagli schemi. Oltretutto la grafica retrò e la colonna sonora, rendono questa esperienza di gioco ancora più interessante. Mai avremmo immaginato di vedere il 2020 in versione videogioco ma lo abbiamo e dobbiamo ammettere che il risultato è stupefacente.

Preparatevi a salvare i koala dagli incendi in Australia, indossare la mascherina e ad evitare il COVID-19, pronto ad attaccare chiunque gli si avvicini. Ah e ricordate anche di fare scorta di carta igienica, non si sa mai. Al termine della vostra avventura, troverete anche una piacevole sorpresa (si fa per dire!).

Se volete provare questo gioco interessante gioco, potete visitare il sito dello sviluppatore. Vi ricordiamo che si tratta di un videogioco gratuito e non dovrete scaricare nulla.

Altre giochi sul web da non perdere


Veronica Ronnie Lorenzini
Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.