fbpx
eSport Palace

Acer e H-Farm for education insieme per gli Esport


Acer e H-Farm for education insieme per gli eSport.

Acer e H-Farm insieme per gli eSport

Gli eSport, abbreviazione di “sport elettronici”, sono oramai considerati in molti paesi un vero e proprio lavoro. Un trend ormai impossibile da ignorare con più di 200 milioni di fan attivi nel mondo, un numero che ha visto nel 2019 il suo record con 454 milioni di spettatori, segnando un +15% rispetto all’anno precedente.

Essere un e-player è diventato un job title a tutti gli effetti. Il settore è in costante crescita anche in Italia. Nonostante si registri un certo ritardo rispetto all’Europa, gli eSport si stanno rapidamente diffondendo. Ad oggi, in Italia, contano circa 350 mila fan attivi. Circa il +39% rispetto al 2018. 

La volontà di Acer di collaborare con H-farm è quella di favorire la diffusione degli eSport creando una maggiore consapevolezza sul mondo in maniera qualificata e guidata. La prima iniziativa in comune è la master week, completamente dedicata ai videogiochi. Questa settimana è stata inserita nel programma degli Sparx Summer Camp di H-Farm, a Ca’Tron (TV) dal 8 luglio al 12 luglio. Questo evento accompagnerà tutti i partecipanti tra i 15 e i 18 anni in un percorso di formazione con un team di educatori professionisti.

La sinergia tra H-Farm e Acer svilupperà, poi, nella costruzione di un percorso strutturato curricolare o extracurricolare con incontri e attività settimanali lungo tutto l’anno scolastico. Inoltre, gli studenti avranno la possibilità di frequentare dei corsi dedicati con l’obbiettivo di educare i futuri professionisti del settore.


Michele Caliani

Innamorato del mondo e affascinato dalle cose impossibili. Convivo con il mio smartphone e la rete. Nella mia vita suono il pianoforte e nel tempo libero grattugio il violoncello.