fbpx
HardwareHotRecensioniRecensioni TechTech

L’anteprima di Acer Swift X: GPU dedicata e solo 1,39 kg di peso

Acer Swift X arriverà in Italia a luglio a partire da 999 € ma no, non è solo un’aggiunta ad una delle serie di notebook più famose al mondo. Swift X è il primo ad avere una GPU dedicata che può dare un contributo importante in termini di prestazioni. Lo sappiamo, state già pensando al gaming ma in realtà non è esattamente questo il suo target. Acer Swift X è un portatile elegante, leggero e perfetto per lavorare in mobilità. Non immaginatevi però il classico “remote working”, seduti alla scrivania di casa a controllare presentazioni ed Excel: il nuovo arrivato permette di sfruttare la GPU per fotoritocco, progettazione, video editing e molto altro ancora.

Acer Swift X anteprima: un laptop con grandi potenzialità

Acer Swift X anteprima

La doppia colorazione è il primo elemento che noterete. Swift X infatti si presenta con un coperchio colorato – blu nel nostro caso – che si discosta dal grigio metallico del resto della scocca. Lo stacco è netto, ed include una striscia presente sul corpo principale che ospita la ceniera e l’apertura dedicata al raffreddamento del notebook. E’ una soluzione insolita e originale che ci ha convinti e che dona personalità a Swift X.

Il secondo aspetto che catturerà la vostra attenzione è il peso: 1,39 kg. Decontestualizzato e paragonato ad altri notebook analoghi questo dato potrebbe non stupirvi particolarmente ma dovete andare oltre e pensare a cosa c’è dentro: una scheda NVIDIA GeForce RTX 3050 Ti. Un elemento che normalmente incide molto su peso e dimensioni ma che in realtà non sembra aver intaccato lo spirito della linea Swift, che da sempre punta ad offrire laptop compatti, completi e facilmente trasportabili.

Acer Swift X anteprima ingressi

Sposa questa filosofia anche il reparto connettività che, oltre a Wi-Fi e Bluetooth, propone 2 USB-A, una USB-C (adatta anche all’alimentazione), un HDMI e il jack da 3,5 mm. Questo rende Acer Swift X adatto a qualsiasi tipo di scenario: dall’utilizzo di periferiche aggiuntivie e hard disk esterni fino al collegamento di un monitor più grande qualora ne abbiate necessità.

A proposito di display, il nuovo notebook del colosso asiatico si presenta con un pannello IPS da 14 pollici con risoluzione FullHD e una copertura dello spazio colore sRGB del 100%. La finitura è opaca e nell’utilizzo quotidiano farà una grande differenza, soprattutto se lavorate in ambienti molto luminosi: niente riflessi spiacevoli e niente informazioni poco leggibili.

Acer Swift X anteprima tastiera

Soddisfacente anche la tastiera che propone gli ormai immancabili tasti ad isola, naturalmente retroilluminati per permettervi di lavorare anche al buio. Acer ha inoltre inserito una serie di prese d’aria proprio all’interno della tastiera che contribuiscono alla dissipazione del calore, calore che viene ridotto anche grazie alla ventola Stereo Ring – che aspira più aria e ne aumenta la circolazione – e a una modalità dedicata al raffreddamento del sistema che potete attivare con una semplice combinazione di tasti.

Non ci è dispiaciuto nemmeno il touchpad. Non è grandissimo ma, nel corso della nostra breve prova, ci è sembrato molto reattivo, nonché compatibile con le gesture di Windows 10.
Alla sua destra trova spazio anche il lettore d’impronte digitali, ormai indispensabile per tenere al sicuro i propri dati e accedere al notebook in pochi secondi. Mancano invece i sensori necessari al riconoscimento del volto quindi l’impronta è l’unico metodo di riconoscimento biometrico disponibile.

Ad animare tutto questo troviamo il processore AMD Ryzen 7 5800U, 16 GB di RAM e un SSD fino a 2TB, oltre alla già citata scheda grafica NVIDIA RTX GeForce 3050 Ti. Tutto questo dovrebbe andare incontro alle esigenze della maggior parte degli utenti, inclusi quelli un po’ più esigenti, abituati a programmi che beneficiano dell’accelerazione offerta della GPU. Potrebbe inoltre soddisfare gli appassionati di videogiochi. Non tutti, sia chiaro. Come dicevamo all’inizio non è la sua vocazione, ma qualche sfizio potete togliervelo comunque.

Per metterlo però davvero alla prova, e scoprire anche come si comporta la batteria da 59 Wh, dovrete attendere la recensione vera e propria. Nel frattempo vi ricordiamo che Acer Swift X è in arrivo il mese prossimo a partire da 999 €.

Bestseller No. 1
Acer Aspire 5 A515-44-R0KN Pc Portatile, Notebook con...
  • MOBILITÀ ED ELEGANZA: il sottile design offre massima mobilità. Il motivo con superficie spazzolata impreziosisce la...
  • SCHERMO AMPIO: il sottile design della cornice offre un'area di visualizzazione ampia e i colori sono brillanti nitidi...
  • OTTIME PRESTAZIONI WIRELESS: il segnale wireless è forte e stabile con il Wi-Fi 6 AX200 e la tecnologia 2x2 MU-MIMO. Il...
Bestseller No. 2
Acer Nitro 5 AN515-55-55DW PC Gaming Portatile, Processore...
  • IMPATTO VISIVO: gioca con il display IPS FHD da 15,6" (1920 x 1080 px) e refresh rate di 144 Hz. Goditi un gameplay...
  • SPECIFICHE TECNICHE DI LIVELLO: domina il gaming con il processore Intel Core i5-10300H e la scheda grafica NVIDIA...
  • A SANGUE FREDDO: se il gioco si scalda, il tuo gaming laptop Acer mantiene il sangue freddo; CoolBoost aumenta del 10%...

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button