fbpx
AttualitàCulturaNews

Activision Blizzard supera le aspettative del Q2

L'azienda avverte anche di possibili "periodi prolungati di pubblicità negativa"

Nonostante Activision Blizzard si trovi nel bel mezzo di una causa da parte dello stato della California che la accusa di maltrattamento, l’azienda ha voluto concentrarsi sul fatto che ha superato le sue aspettative con una crescita del 19% delle entrate a 2,29 miliardi di dollari per il Q2.

Activision Blizzard e il risultato del Q2

Activision-Blizzard-Esport licenziamenti

Durante la pandemia, le prenotazioni nette sono scese del 7% a 1,92 miliardi di dollari rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Gli utenti attivi mensili di Activision Blizzard sono scesi del 4,6% a 408 milioni, rispetto ai 428 milioni dell’anno precedente. Blizzard in particolare ha costantemente perso MAUs per alcuni periodi, rispetto alle fluttuazioni tra Activision e King, che erano entrambi in crescita lo scorso trimestre.

Tuttavia l’azienda ha rimontato in qualche modo e nonostante l’attuale causa in corso, Activision Blizzard ha voluto puntare i riflettori su questo traguardo.

“Per quanto riguarda le nostre prestazioni finanziarie, siamo lieti che l’azienda abbia continuato a fornire forti risultati nel secondo trimestre e stiamo aumentando le nostre prospettive per l’anno”, ha detto Bobby Kotick. “Rimaniamo intensamente concentrati sul benessere dei nostri dipendenti e siamo impegnati a fare tutto il possibile per garantire che la nostra azienda abbia un ambiente accogliente, solidale e sicuro dove tutti i membri del nostro team possano prosperare”.

Durante la conversazione, Kotick è stato più deciso nel denunciare le molestie, la disparità di trattamento e la discriminazione e ha citato l'”azione” intrapresa di recente.

Altre novità in casa Blizzard

Si tratta delle dimissioni del Presidente di Blizzard, J. Allen Brack, che è stato nominato nella causa per non aver punito adeguatamente le molestie tra i suoi subordinati maschi. Poco prima che questi guadagni fossero rilasciati, il capo delle risorse umane di Blizzard ha anche riferito di aver lasciato la società.

Ci sono anche alcune notizie riguardanti videogiochi di Blizzard. Diablo Immortal, ad esempio, è stato spostato dal 2021 all’inizio del 2022. Diablo 4 non ha ancora una data ma c’è un “forte progresso” sul gioco, che è destinato a “guidare il coinvolgimento su più anni”. Nessun aggiornamento sui tempi di rilascio di Overwatch 2.

L’azienda ha solo annunciato che il titolo ha superato un’importante “pietra miliare interna” nelle ultime settimane ma non ha detto altro al riguardo.

World of Warcraft, Call of Duty, Warzone e COD Mobile continuano ad essere massicci generatori di entrate per Activision. Tuttavia la causa che sta affrontando l’azienda potrebbe avere un impatto negativo sul futuro del business, in particolare se dovesse prolungarsi. L’azienda ha infatti rivelato che potrebbero esserci possibili “periodi prolungati di pubblicità negativa”.

Overwatch Goty - PlayStation 4
  • Include codice per 10 forzieri
  • Attenzione! Questo gioco è solo online: è richiesto l'abbonamento a PlayStation Plus per giocare a questo gioco.
Source
Forbes

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button