fbpx

Alcatel: 6 dispositivi in arrivo per il MWC 2019


Come anche per Sony con la sua nuova linea di Xperia, i cellulari della compagnia Alcatel sono trapelati prima dell’annuncio ufficiale al MWC 2019. Si tratta di 6 dispositivi, due economici della serie 1 e quattro di bassa-medio gamma della serie 3.

Tutti i dispositivi di Alcatel

Due nuovi smartphone per la serie 1

Per la serie 1 Alcatel presenterà l’1s e l’1v. Hanno entrambi uno schermo da 5.5″ privo di notch, con però un’importante differenza nella risoluzione: HD+ (1600×900) per il primo (oltretutto IPS), solo FWVGA (854×480) per il secondo. Entrambi hanno una CPU octa-core, una Spreadtrum SC9863a per il primo, sconosciuta per il secondo.

Alcatel 1s

Entrambi hanno una fotocamera frontale da 5MP dotata di LED per il flash, e capace di scattare foto da 8MP grazie all’interpolazione. Il reparto fotografico posteriore invece è diverso tra i due dispositivi: troviamo due sensori per l’1s, 13MP (interpolato a 16)+2MP, mentre ne troviamo solo uno per l’1v, da 8MP (interpolato a 13).

Alcatel 1v

I due dispositivi differiscono anche per la memoria a bordo: sull’1s troviamo 3GB di RAM e 32GB di memoria interna, che gli permettono di supportare Android Pie nella sua versione “completa”. L’1v, invece, con solo 16GB di memoria interna e 1GB di RAM, si accontenta di Android Pie Go Edition.

Entrambi i dispositivi possono essere sbloccati tramite il lettore di impronte digitali posteriore, ma l’1s è dotato anche di sblocco facciale tramite la tecnologia Face Key. A chiudere le specifiche sono le dimensioni della batteria, da 3060mAh per l’1s e da 2460mAh per l’1v.

Quattro aggiunte alla serie 3

I nuovi smartphone per la serie 3 sono molto diversi tra loro: il 3c ed il 3v condividono uno schermo da 6.7″ HD+ , mentre il 3L ed il 3 hanno entrambi uno schermo da 5.9″ HD+ Super Full View Display (con quindi un notch a goccia). La fotocamera frontale è per tutti da 8MP, mentre il reparto fotografico posteriore è più variegato: Alcatel 3 e 3c hanno una sola fotocamera posteriore, rispettivamente da 13MP e da 8MP.  Alcatel 3L e 3v hanno invece due sensori posteriori, rispettivamente 13MP+5MP16MP+5MP.

Anche le specifiche interne variano parecchio tra un dispositivo e l’altro: Alcatel 3c è dotato del processore da tablet MediaTek MTK8321 Quad-core, con solo connettività 3G ed affiancato da 2GB di RAM16GB di memoria interna. Il 3L monta lo Snapdragon 429 Quad-core, affiancato da 2 GB di RAM16 GB di memoria interna. Infine, sia il 3v che il 3 sono dotati di 3GB di RAM e 32GB di memoria interna a supporto di un processore octa-core, identificato come lo Snapdragon 450 sul 3, ma sconosciuto per l’altro.

alcatel 3v

Tutti e quattro gli smartphone sono dotati di sblocco con il volto e con l’impronta, tranne Alcatel 3L, che risulta sprovvisto del lettore d’impronte posteriore. Sembra inoltre che tutti verranno venduti con Android Pie a bordo, tranne sempre il 3L, che arriverà con Android Oreo ma per cui sarà disponibile un aggiornamento a Pie. Infine, per quanto riguarda la batteria, troviamo 3000mAh per Alcatel 3C, 3500mAh per il 3L ed il 3, e 4000mAh per il 3v.

alcatel 3

Nonostante tutti i dettagli riguardo a questa nuova gamma di cellulari, sono ancora ignoti il prezzo e la data di lancio dei vari dispositivi. Questi dettagli saranno sicuramente rivelati in occasione della conferenza ufficiale di Alcatel al MWC 2019, per cui non bisognerà attendere molto per conoscerli.

[amazon_link asins=’B078SHTY71,B07DC8S8L7,B07DPWWXHR’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’bd378799-605b-40ce-a465-5b96d3dbff60′]

Giovanni Natalini

author-publish-post-icon
Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link