fbpx
NewsTech

Alcatel: 6 dispositivi in arrivo per il MWC 2019

Come anche per Sony con la sua nuova linea di Xperia, i cellulari della compagnia Alcatel sono trapelati prima dell’annuncio ufficiale al MWC 2019. Si tratta di 6 dispositivi, due economici della serie 1 e quattro di bassa-medio gamma della serie 3.

Tutti i dispositivi di Alcatel

Due nuovi smartphone per la serie 1

Per la serie 1 Alcatel presenterà l’1s e l’1v. Hanno entrambi uno schermo da 5.5″ privo di notch, con però un’importante differenza nella risoluzione: HD+ (1600×900) per il primo (oltretutto IPS), solo FWVGA (854×480) per il secondo. Entrambi hanno una CPU octa-core, una Spreadtrum SC9863a per il primo, sconosciuta per il secondo.

Alcatel 1s

Entrambi hanno una fotocamera frontale da 5MP dotata di LED per il flash, e capace di scattare foto da 8MP grazie all’interpolazione. Il reparto fotografico posteriore invece è diverso tra i due dispositivi: troviamo due sensori per l’1s, 13MP (interpolato a 16)+2MP, mentre ne troviamo solo uno per l’1v, da 8MP (interpolato a 13).

Alcatel 1v

I due dispositivi differiscono anche per la memoria a bordo: sull’1s troviamo 3GB di RAM e 32GB di memoria interna, che gli permettono di supportare Android Pie nella sua versione “completa”. L’1v, invece, con solo 16GB di memoria interna e 1GB di RAM, si accontenta di Android Pie Go Edition.

Entrambi i dispositivi possono essere sbloccati tramite il lettore di impronte digitali posteriore, ma l’1s è dotato anche di sblocco facciale tramite la tecnologia Face Key. A chiudere le specifiche sono le dimensioni della batteria, da 3060mAh per l’1s e da 2460mAh per l’1v.

Quattro aggiunte alla serie 3

I nuovi smartphone per la serie 3 sono molto diversi tra loro: il 3c ed il 3v condividono uno schermo da 6.7″ HD+ , mentre il 3L ed il 3 hanno entrambi uno schermo da 5.9″ HD+ Super Full View Display (con quindi un notch a goccia). La fotocamera frontale è per tutti da 8MP, mentre il reparto fotografico posteriore è più variegato: Alcatel 3 e 3c hanno una sola fotocamera posteriore, rispettivamente da 13MP e da 8MP.  Alcatel 3L e 3v hanno invece due sensori posteriori, rispettivamente 13MP+5MP16MP+5MP.

Anche le specifiche interne variano parecchio tra un dispositivo e l’altro: Alcatel 3c è dotato del processore da tablet MediaTek MTK8321 Quad-core, con solo connettività 3G ed affiancato da 2GB di RAM16GB di memoria interna. Il 3L monta lo Snapdragon 429 Quad-core, affiancato da 2 GB di RAM16 GB di memoria interna. Infine, sia il 3v che il 3 sono dotati di 3GB di RAM e 32GB di memoria interna a supporto di un processore octa-core, identificato come lo Snapdragon 450 sul 3, ma sconosciuto per l’altro.

alcatel 3v

Tutti e quattro gli smartphone sono dotati di sblocco con il volto e con l’impronta, tranne Alcatel 3L, che risulta sprovvisto del lettore d’impronte posteriore. Sembra inoltre che tutti verranno venduti con Android Pie a bordo, tranne sempre il 3L, che arriverà con Android Oreo ma per cui sarà disponibile un aggiornamento a Pie. Infine, per quanto riguarda la batteria, troviamo 3000mAh per Alcatel 3C, 3500mAh per il 3L ed il 3, e 4000mAh per il 3v.

alcatel 3

Nonostante tutti i dettagli riguardo a questa nuova gamma di cellulari, sono ancora ignoti il prezzo e la data di lancio dei vari dispositivi. Questi dettagli saranno sicuramente rivelati in occasione della conferenza ufficiale di Alcatel al MWC 2019, per cui non bisognerà attendere molto per conoscerli.

Fonte
Evan Blass @evleaks
Tags

Giovanni Natalini

Chi mi conosce mi definisce come una persona 'entusiasta' e 'appassionata': scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi. A tempo perso, sto finendo una laurea magistrale in Ingegneria Elettronica.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker