fbpx

Android Oreo è ufficiale, ma quando arriverà sui nostri smartphone?

Mentre l’America fissava estasiata l’eclissi solare, Google presentava Android Oreo, la versione 8.0 del suo ormai diffusissimo sistema operativo. Le novità introdotte sono quelle annunciate ormai mesi ed includono l’ottimizzazione delle prestazioni e dell’autonomia, la modalità Picture-in-Picture e i Notification Dots, che finalmente segnaleranno la presenza di notifiche con piccoli punti colorati sovrapposti alle icone […]


Mentre l'America fissava estasiata l'eclissi solare, Google presentava Android Oreo, la versione 8.0 del suo ormai diffusissimo sistema operativo. Le novità introdotte sono quelle annunciate ormai mesi ed includono l'ottimizzazione delle prestazioni e dell'autonomia, la modalità Picture-in-Picture e i Notification Dots, che finalmente segnaleranno la presenza di notifiche con piccoli punti colorati sovrapposti alle icone della schermata principale.

https://www.youtube.com/watch?v=Tp8xj7SH1hY

Ma tutto ciò quando arriverà sui nostri smartphone?

I dispositivi Google

Se siete i fortunati possessori dei modelli Pixel, Pixel XL, Nexus 5X e Nexus 6P, potete tirare un sospiro di sollievo. La data d'uscita non è ancora nota ma probabilmente è questione di settimane, se non di giorni, quindi rilassatevi e attendete il roll out via OTA.

BlackBerry

Al momento non è stata annunciata alcuna data, ma TCL ha confermato che il nuovo BlackBerry KEYone riceverà l'aggiornamento.

HTC

Nessuna news per gli altri modelli in commercio, ma l'upgrade di HTC U11 è praticamente certo. Il produttore però non si è sbilanciato sulla data, promettendo però maggiori informazioni nel prossimo futuro.

LG

L'azienda coreana sembra assolutamente entusiasta del nuovo sistema operativo, ma anche in questo caso non c'è ancora alcuna data precisa per l'aggiornamento che coinvolgerà quanto meno LG G6 e l'attesso LG V30.

Motorola

Sicuramente Motorola, paladina della versione stock di Android, aggiornerà alla versione 8.0 i suoi device di punta (vedi Moto Z2 Play). Stando però a quanto dichiarato dall'azienda americana dovremo pazientare un po': Motorola vuole che sia tutto perfetto e questo potrebbe richiedere qualche mese di lavoro.

OnePlus

Il team si è sbilanciato confermando più o meno ufficialmente l'aggiornamento dei modelli 3 e 3T. Difficile a questo punto pensare che la stessa sorte non toccherà anche OnePlus 5.

Samsung

Il colosso coreano non è famoso per la velocità con cui aggiorna i propri device ma le probabilità di vedere Android Oreo su Samsung Galaxy S8 e Note 8 sembrano piuttosto alte. Chissà che non svelino qualcosa domani, durante l'evento di lancio del nuovo Note.

Sony

Nessuna dichiarazione da parte di Sony ma ci auguriamo che almeno i modelli Xperia X, XZ ed XA ricevano l'atteso upgrade.


Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.