fbpx
App incontri Luminar Swipe Report

Trovare l’anima gemella è questione di click
Scopriamo come migliorare le tue foto nelle app di incontri con i dati raccolti da Luminar


Quanto incidono le foto nella app di incontri? Moltissimo. Per questo motivo, Luminar, il noto software di foto ritocco per professionisti e non, ha condotto una ricerca per comprendere l’impatto di una foto modificata su un profilo per incontri. Nello “Swipe report” dell’azienda, analizzeremo quanto i ritocchi digitali influiscano sul vostro profilo di dating app. Curiosi? Anche noi, scopriamo i risultati della ricerca di Luminar.

App di incontri e foto: un binomio inseparabile 

Proprio così, ormai il  , grazie a software sempre più completi, è alla portata di tutti. Parliamoci chiaro: avete mai visto un profilo Instagram con volti imperfetti e colori tristi? Noi no. Nonostante questa pratica imperi anche sui social network, il rapporto di Luminar ha voluto evidenziare come una fotografica possa incidere sul vostro profilo nelle app di incontri. Iniziamo.

App di incontri: ciò che conta è la prima impressione

Avere una bella foto non è sempre simbolo di vanità. In una app di incontri, infatti, le vostre foto sono il biglietto da visita con il quale vi presentate. Ma che impatto hanno sull’utenza che visualizza i vostri contenuti? Scopriamolo.

Circa il 60% dichiara che non contatterebbe mai un profilo privo di foto. Evitate quindi di essere criptici. Il 43%, invece, crede che sia più immediato comprendere la personalità di una persona a partire proprio dalle foto. Ovviamente, una grande percentuale, dichiara che più sono belle le immagini, maggiore è la possibilità di fare “swipe”. Ecco confermato come l’utenza delle app di incontri analizzi in modo scrupoloso ogni vostra foto. Fantastico, non trovare?

Alcuni fattori di insuccesso

Purtroppo non sempre una foto equivale a una corrispondenza immediata. Gli utenti delle app per incontri sono molto scrupolosi. Non temete, grazie al report di Luminar abbiamo delle piccole dritte da darvi.

app incontri

Nella classifica dei dieci fattori di insuccesso, domina la prima posizione l’assenza di foto. Circa il 55% degli utenti ritiene poco attendibile un profilo privo di immagini. Segue poi gli scatti di bassa qualità (34%). In terza posizione, invece, le foto con gli ex. In questo caso state attenti: dal report risulta che le donne sono più infastidite (40%) rispetto a un pubblico maschile (28%). Noi vi abbiamo avvisato.

Seguono poi, nella nostra classifica dei fattori d’insuccesso, le foto con i filtri (31%) o foto duplicate e immagini con un grande gruppo di persone (29%). Se state aspettando l’arrivo in palestra per scattarvi foto allo specchio in sala pesi, potremmo deludervi. Per gli amanti del culturismo, in questo caso, non è andata molto bene. Circa il 23% dell’utenza delle app di incontri rimane infastidito da questa tipologia di scatto. Quantificabile in un 30% per  il pubblico femminile contro il 16% maschile.

Infine dobbiamo smentire anche gli amanti degli animali. (Siamo molto delusi anche noi, tranquilli). Infatti il 19% trova fastidioso le foto che ritraggono animali domestici (o esotici) che poi potrebbero risultare di un’altra persona. Il mio gatto non è molto d’accordo, ma chiareremo insieme.

App di incontri: come ottenere il successo

Luminar ha deciso di aiutare i propri utenti a creare il profilo perfetto per le app di incontri. Dalla sua analisi, risulta che il 40% degli utenti ha ammesso di aver usato un tool di foto ritocco di base, e non, per migliorare i propri scatti.

Il 26% vorrebbe un software in grado di rimuovere soggetti non desiderati. (Pensate a quante foto con il vostro ex potrete recuperare!). Il 18%, invece, vorrebbe una mano dall’intelligenza artificiale per migliorare senza eccedere i propri scatti. Altri apprezzano i filtri (16%) e il restante 14% non discrimina gli strumenti di ritocco del volto (come lo sbiancamento dei denti, lo snellimento del viso ecc).

In questo caso, la fascia di età compresa tra i 18-34 anni è la più predisposta all’utilizzo di software di foto ritocco nelle app di incontri. Circa una persona su cinque (il 22%) ha modificato almeno una foto che ha poi utilizzato. Mentre a una persona su quattro (il 23%) non importa se gli altri modificano le proprie foto.

Come posso migliorare le mie foto?

Dopo aver ripulito il nostro profilo di Tinder dalle foto scorrette, vediamo come ritoccare le immagini senza incappare in tutorial lunghi e complessi. Ancora una volta Luminar viene in nostro soccorso:

luminar 4.2Grazie a questo software, gli utenti possono sfruttare l’intelligenza artificiale  per modificare le proprie foto senza alcuna fase di apprendimento necessaria. Non trovate sia fantastico? Normalmente, gli strumenti per l’editing richiedono pazienza e pratica; con Luminar, invece, puoi fare apparire ogni foto come se fosse stata scattata durante il momento perfetto. Potrai sostituire un cumulo di nuvole eccessivo sullo sfondo, schiarire il volto con pochi slider o clic.

Non sarà necessario studiare le tecniche di editing professionali, come esposizione, punti luce, saturazione e altre impostazioni. Potrai affidarti all’ AI Accent. Questo offre un miglioramento intelligente dell’immagine per ottenere un’esposizione e un colore perfetto in ogni momento. In più gli strumenti AI Portrait di Luminar evidenzieranno e miglioreranno il tuo volto e la tua pelle rendendoli comunque naturali. Infine, con AI Sky Replacement potrai cambiare il cielo con un clic.

Canon Italia EOS M50 + EF-M Fotocamera Mirrorless, Nero,...
  • Ricca di innovazioni tecnologiche, compatta e connessa, questa versatile fotocamera mirrorless permette di registrare...
  • Puoi scattare foto straordinarie e filmati in 4K
  • La fotocamera EOS M50 può contare su un design moderno e perfettamente bilanciato

Michele Caliani

author-publish-post-icon
Innamorato del mondo e affascinato dalle cose impossibili. Convivo con il mio smartphone e la rete. Nella mia vita suono il pianoforte e nel tempo libero grattugio il violoncello.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link