fbpx

           Iscriviti alla nostra                Newsletter!

Mi iscrivo!

In totale sordina e al di fuori del classico Keynote di prodotti, Apple ha da poco reso disponibili le nuove AirPods 2, auricolari senza fili giunti finalmente alla seconda edizione. Importanti novità sotto al cofano e alcune già annunciate, sorprende la mancanza di un evento dedicato anche ad altri prodotti.

Solo due giorni fa venivano resi disponibili, sempre senza annuncio e/o evento, i nuovi iPad Mini e iPad Air: stesse modalità di comunicazione, alcune novità importanti sotto al cofano. Non è certo la prima volta che Apple presenta nuovi dispositivi al di fuori di un Keynote e con la semplice aggiunta nello store, certamente però mi aspettavo più attenzione attorno ad un’evoluzione considerata importante da molti utenti.

Apple AirPods 2 caratteristiche e specifiche tecniche

Se ne vociferava già da un po’ di tempo circa queste nuove Apple AirPods 2, ma nell’effettivo sono state annunciate soltanto oggi in maniera ufficiale. Se vi ricordate infatti, già l’anno scorso fu annunciato un nuovo case per le AirPods che poteva garantire la ricarica Wireless, cosa che per molti anticipava un nuovo modello arrivato però soltanto oggi.

Apple AirPods 2

Le Apple AirPods sono degli auricolari senza fili presentati dalla società californiana il lontano 7 settembre 2016 insieme all’iPhone 7. Fin dal primo momento, questo dispositivo ha riscosso un ottimo successo da parte del pubblico e nei mesi a seguire le persone hanno iniziato ad indossare questi auricolari in ogni occasione: in tram, in treno, in aereo e persino in macchina (anche se sarebbe vietato dalla legge coprire entrambe le orecchie durante la guida, ricordiamolo). Il successo delle Apple AirPods si deve sicuramente alla buona qualità sonora e, soprattutto, al fatto che siano auricolari true wireless, quindi completamente senza fili. Questo ha permesso agli utenti di avere non solo le mani libere ma anche nessun filo a disturbare le varie operazioni quotidiane. La prima generazione di Apple AirPods faceva uso di una specie di accelerometro per permettere agli utenti di attivare delle funzionalità avanzate, come ad esempio play/pausa oppure il cambio di traccia rapido semplicemente “picchiandosi l’orecchio con un dito”. Oltre a questo, la prima generazione di Apple AirPods aveva anche un sensore di prossimità su entrambi gli auricolari che permetteva, una volta tolti, di bloccare automaticamente ogni contenuto multimediale in riproduzione per poi riprendere la visione (o l’ascolto) una volta ripreso il contatto con le orecchie.

Apple AirPods 2Le nuove Apple AirPods 2 integrano le stesse caratteristiche tecniche che hanno decretato il successo (e i cloni) del primo modello aggiungendo però altrettante caratteristiche interessanti. La prima novità è il chip H1, realizzato specificatamente per le Apple AirPods 2: si tratta di un componente necessario a migliorare l’affidabilità del prodotto, la qualità sonora e la stabilità di connessione onde evitare interferenze o problematiche varie (già minimizzate notevolmente con la prima versione del prodotto). Proprio grazie al nuovo processore H1 di Apple AirPods 2, la società americana promette “prestazioni migliori, tempo di connessione più rapido e una maggiore autonomia globale” oltre alla possibilità di utilizzare l’assistente virtuale di iOS dicendo “Hey Siri” (cosa già in parte possibile con il primo modello ma decisamente non affidabile come funzione). Si parla ora quindi di un’ora di conversazione in più per le nuove Apple AirPods 2, un’autonomia migliore di un prodotto già di per sé più che longevo e funzionale e, nonostante tutto, dall’ottimo rapporto qualità-prezzo.

La seconda novità riguarda proprio la batteria e, ancora una volta, l’autonomia: è infatti ora disponibile la nuova custodia che garantisce, sempre secondo Apple, una carica sufficiente per fornire alle nuove Apple AirPods 2 fino a 24 ore di ascolto musicale.

Apple AirPods 2: prezzo e data di uscita

Le nuove Apple AirPods 2 sono già disponibili sul sito Apple in due varianti: quella “standard” allo stesso prezzo di 179€ e quella con la nuova custodia per una maggiore autonomia e un maggior controllo della batteria al costo di 229€. In alternativa, qualora abbiate già le Apple AirPods e siete interessati ad acquistare il nuovo case, vi basterà acquistarlo al prezzo di 89€.

[amazon_link asins=’B01MCW7EOW’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’aa32eda8-bfef-4a6f-9eb3-5849df41a051′]

Non è ben specificato dal sito Apple, a prima vista, il “2” di queste AirPods, motivo per cui dalla pagina principale vi sembrerà che non sia cambiato nulla (se non fosse per la scritta “nuovo”). Nel momento in cui però andrete a finalizzare l’acquisto vedrete le nuove caratteristiche. Per maggiori informazioni vi rimandiamo alla pagina ufficiale del sito Apple Italia.

Da questo momento in poi sembra quindi che per i nuovi acquisti venga automaticamente venduto e spedito solo il nuovo modello di Apple AirPods 2, anche se la gestione è decisamente confusionaria. Spero solo che in futuro non ci ritroveremo con 16 varianti diverse di cuffie in 32 sfumature di colore come purtroppo accade già con iPhone, iPad e soprattutto Apple Watch.

Cara Apple, dov’è finita l’intuitività di una volta in fase d’acquisto?


Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
5
Rabbia
Confusione Confusione
1
Confusione
Felicità Felicità
1
Felicità
Amore Amore
1
Amore
Paura Paura
1
Paura
Tristezza Tristezza
10
Tristezza
Wow Wow
1
Wow
WTF WTF
1
WTF
Ricky Delli Paoli

author-publish-post-icon
Parlo italiano e inglese di giorno, russo di notte. Molti mi definiscono "creativo", io rispondo che sbagliano perché sono un creatino. Fotografo, riprendo (sia come "video" sia se sbagliate qualcosa), faccio Time Lapse, metto miei filmati su YouTube e racconto cose alla gente.
                   Vuoi rimanere sempre aggiornato?

           Iscriviti alla nostra                     Newsletter!

                                   Tranquillo, ti disturberemo solo
                                      una volta al mese...per ora! 👹
Mi iscrivo!
close-link

           Iscriviti alla nostra                Newsletter!

Mi iscrivo!
close-link