fbpx
NewsTech

Apple: aggiornamento di iMessage alle porte?

Spuntano Memoji ovunque

Questa sera alle 19.00 andrà in onda il Keynote Apple di apertura alla WWDC 2021. In preparazione all’evento, la compagnia di Cupertino ha aggiornato la pagina del sito ufficiale contente il profili delle figure dirigenziali più importanti dell’azienda, trasformando le loro foto in avatar Memoji. Questi avatar sono apparsi anche nei relativi profili social e tutto sembra puntare in direzione dell’annuncio iOS 15 e di un aggiornamento all’app di iMessage.

Apple: aggiornamento di iMessage in arrivo?

La comparsa improvvisa di tutte queste Memoji sui profili pubblici della compagnia lascia poco spazio a dubbi: un aggiornamento di iMessage è molto probabilmente alle porte. D’altronde è da quando il WWDC 2021 è stato annunciato che Apple arieggia la possibilità di un update dell’app come tesimoniano le emoji e i fumetti con la grafica di iMessage proprio all’interno delle immagini pubblicitarie dell’evento di questa sera.

Non è la prima volta che Apple attua questo tipo di intervento comunque. Già nel 2018 tutte le foto dei dirigenti erano state sostituite da questi avatar, in occasione della giornata mondiale delle emoji. Non sappiamo molto sull’evento di questa sera, ma una cosa a questo punto è certa: sicuramente l’App di iMessage centra qualcosa.

Il WWDC è l’evento che Apple organizza ogni anno dedicato agli sviluppatori che creano le applicazione per i dispositivi dell’azienda. Questo 2021 sarà particolarmente interessante vedere quello che il colosso della tecnologia ha in serbo per noi, anche tenendo conto degli attriti che si sono verificati proprio con la community di developers proprio negli scorsi mesi.

Ci aspettiamo quindi che il punto cardine di questa sera sarà il rapporto di Apple con i suoi creativi, e probabilmente il compito di Tim Cook verterà sul convincere gli studio che sviluppare sulle piattaforme della compagnia può essere vantaggioso e offrire opportunità uniche. Cosa non sempre vera se diamo adito ai documenti emersi nell’ambito della causa Apple vs Epic Games.

In ogni modo per scoprirlo non ci resta che aspettare poche ore.

Offerta
2020 Apple MacBook Air con Chip Apple M1 (13", 8GB RAM,...
  • Chip M1 progettato da Apple, per un nuovo livello di performance della CPU, della GPU e del machine learning
  • Autonomia senza precedenti, con una batteria che dura fino a 18 ore
  • CPU 8‐core fino a 3,5 volte più rapida, per gestire i progetti a velocità mai viste

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button