fbpx
NewsTech

Apple lancia il nuovo store online completamente ridisegnato

Un nuovo look pieno di schede

Il sito dedicato all’Apple Store online è rimasto misteriosamente inattivo martedì per circa un’ora, ma è riemerso dopo il tempo di inattività con un look tutto nuovo in pieno stile Apple. Il nuovo sito ora ha delle schede che mostrano tutti i prodotti e le varie funzionalità che ricordano l’App Store per iOS.

L’Apple Store online rinnova il suo look

Nella parte superiore dell’App Store online, ci sono immagini e collegamenti a molte delle linee di prodotti Apple (Mac, iPhone, AirPods, ecc.). Alcuni di questi collegamenti portano a nuove pagine del negozio dedicate ai prodotti, che mostrano quali modelli sono disponibili e puntano a risorse come guide allo shopping, accessori e supporto. Nella pagina principale dello Store ci sono anche sezioni per le novità, collegamenti alle pagine di supporto e altro ancora.

Il nuovo design è pieno di schede: ricorda in qualche modo l’App Store di Apple per iOS. Sembra quasi mobile-first, con uno scorrimento orizzontale fluido tra le varie schede come se si stesse scrollando il sito con lo smartphone. Ci si può muovere tra le schede utilizzando le gesture orizzontali del touchpad oppure le frecce che si trovano ai lati del carosello presente nella pagina.

Per quanto ne sappiamo, non ci sono nuovi prodotti. Questo aggiornamento sembra essere rigorosamente una rivisitazione del look del negozio online di Apple. E le pagine per l’acquisto effettivo di un prodotto non sembrano essere diverse da prima.

Il cambiamento al negozio arriva prima di quello che dovrebbe essere un autunno impegnativo per Apple. Si dice che la società stia lavorando su iPhone 13 (in arrivo in autunno), nuove AirPods e nuovi MacBook Pro che potrebbero essere lanciati presto. Qualunque prodotto Apple finisca per annunciare, ora c’è un nuovo negozio che può mostrarli.

Offerta
2020 Apple Mac mini con Chip Apple M1 (8GB RAM, 256GB SSD)
  • Chip M1 progettato da Apple, per un nuovo livello di performance della CPU, della GPU e del machine learning
  • CPU 8‐core con prestazioni fino a 3 volte più veloci, per sfrecciare come mai prima d’ora nei tuoi flussi di lavoro
  • GPU 8‐core, per una grafica fino a 6 volte più scattante nelle app e nei giochi più complessi
Source
The Verge

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button