fbpx
MobileNewsTech

Apple: vendite da record per iPhone e iPad

Nel primo trimestre 2021 gli iPhone crescono del 65,5%, gli iPad del 79%

Da Cupertino arrivano i risultati del secondo trimestre dell’anno fiscale 2021. E sono ottimi. Apple annuncia infatti che le vendite di iPhone e iPad sono alle stelle, crescendo rispettivamente del 65% e del 79%. I ricavi totali per l’azienda sono 89,6 miliardi di dollari, in aumento del 54% rispetto l’anno scorso.

Apple annuncia vendite record per iPhone

Che Apple faccia ricavi stupefacenti non stupisce più (scusate l’ossimoro). Ma anche per i guadagni stellari di Cupertino questi primi mesi del 2021 sono un record significativo. Una crescita del 54% su base annua non può essere sottovaluta. Anche perché arriva principalmente dai modelli di punta di Apple: le vendite di iPhone.

Il primo smartphone con il 5G di Cupertino risulta estremamente popolare. Il CEO Tim Cook spiega: “iPhone 12 è il più popolare ma abbiamo visto grandi vendite anche nella porzione Pro della famiglia. Quindi i guadagni che vedete rappresentano sia l’aumento di dispositivi venduti che l’aumento del guadagno per singolo dispositivo”.

Nei primi tre mesi del 2021 le vendite di iPhone (inclusi anche SE e modelli più vecchi) raggiunge quota 47,94 miliardi. Un aumento incredibile rispetto ai 28,96 miliardi dell’anno scorso nello stesso periodo: il 65,5% in più.

apple vendite iphone

Crescono anche iPad e servizi

Le vendite di iPad sono salite del 79%. E sebbene rappresentino solo una porzione relativamente piccola dei guadagni della Mela, il salto si fa sentire: passiamo da 4,37 miliardi a 7,81 miliardi di dollari. Usati per la scuola e per lo smart working, diventano sempre di più una quota importante dei dispositivi venduti da Apple. E questi dati non tengono conto del recente annuncio di iPad Pro con il chip M1, che prospetta un successo strepitoso.

Anche i servizi Apple crescono del 26,6% per arrivare a quota 16,90 miliardi. Apple Music, Apple Arcade, Apple TV+, Apple News+, Apple Pay, App Store, iCloud, AppleCare+ fanno guadagnare di più, anche per il maggior numero di dispositivi venduti. La divisione Wearables, Home e Accessiories (quindi l’Apple Watch, AirPods, Apple TV e gli altri accessori) crescono del 24,8% a 6,28 miliardi di dollari.

Il più grande aumento regionale è in Cina, dove le vendite di Apple salgono da 9,46 miliardi a 17,73 miliardi di dollari. Questi dati hanno dapprima alzato le quotazione in Borsa di Apple del 2,05%, sebbene poi la sessione si sia chiusa con una leggera perdita dello 0.60%. Apple ha però annunciato di volere riacquistare fino a 90 miliardi di dollari delle proprie azioni. E non ha intenzione di rallentare questi ricavi stellari.

OffertaBestseller No. 1
Novità Apple iPhone 12 (128GB) - nero
  • Display Super Retina XDR da 6,1"
  • Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
  • 5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità
Source
Phone Arena

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button