fbpx
NewsTech

Arriva uno strumento per rimuovere i follower su Twitter senza bloccarli

Si tratta di una funzionalità disponibile per tutti gli utenti Twitter, con lo scopo di aumentare la sicurezza e la privacy dei profili.

Twitter e la funzione Smetti di Seguire

Avete anche voi un follower indesiderato su Twitter che però non volete bloccare? Buone notizie per voi: infatti proprio oggi, il social del cinguettio, ha lanciato ufficialmente una funzionalità che fa al caso vostro. Quest’ultima permette agli utenti di rimuovere un follower, senza la necessità di doverlo bloccare, in modo assolutamente discreto. A confermarlo è il portale engadget.com, che ci fa sapere anche che la feature era già in fase di test da settembre. 

Da oggi tutti gli utenti possono impedire l’accesso ai propri tweet ad altri profili. Il tutto in modo discreto, rimuovendo quei follower indesiderati e senza la necessità di doverli bloccare. Per farlo basterà andare sulla lista dei Follower (presente sul proprio profilo), cliccare sui tre puntini per aprire le opzioni, e scegliere Rimuovi questo follower. In tal modo smetterai di vedere i suoi contenuti, lui smetterà di vedere i tuoi dal feed, senza ricevere alcuna notifica di blocco. Ricorda però che, se possiedi un account pubblico, i tweet saranno sempre presenti nella sezione Cerca. In tal caso, l’unico modo per nascondere i tuoi contenuti, sarà quello di passare ad un account privato.

Si tratta dell’ennesimo passo in avanti di Twitter per ridurre le molestie e lo stalking sulla piattaforma. Infatti, sempre secondo engadget.com, il gigante dei Tweet starebbe sviluppando un sistema capace di bloccare in modo automatico gli account che utilizzano un linguaggio potenzialmente pericoloso.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button