fbpx
NewsVideogiochi

Assassin’s Creed Odyssey: un viaggio nella storia senza lotte con Discovery Tour

Ubisoft ha da poco lanciato il suo ultimo Discovery Tour, perfetto per scoprire l'antica Grecia

Ubisoft ha da poco annunciato l’arrivo del suo ultimo Discovery Tour, questa volta ideato appositamente per scoprire l’antica Grecia, ambientazione di Assassin’s Creed Odyssey.

Scoprire l’antica Grecia con il Discovery Tour 

L’idea del Discovery Tour, nata soltanto due anni fa con il precedente Assassin’s Creed Origins, è sempre stata quella di fornire a tutti i giocatori un modo divertente – seppur appassionante – di scoprire tutti i dettagli della trama di gioco.

L’esperienza è infatti rappresentata da un vero e proprio tour digitale presente direttamente all’interno di AC Odyssey, tramite il quale sarà possibile sperimentare tutta la mappa evitando combattimenti, omicidi stealth.

A guidare questo viaggio nella storia – sia del luogo sia del gioco – saranno personaggi storici come Aspasia, Erodoto e Barnaba, che avranno il compito di fare da Ciceroni a tutti i giocatori attraverso ben 29 regioni dell’antica Grecia e oltre 300 “stazioni” in-game, ognuna ideata per trattare un tema specifico tra filosofia, vita quotidiana, città, miti e guerre.

All’interno del tour gli utenti potranno anche sbloccare ben 35 personaggi aggiuntivi!

Come ottenere il Tour per Assassin’s Creed Odyssey

L’esperienza digitale in-game fornita dal Discovery Tour, perfetta per scoprire ogni aspetto dell’Antica Grecia e, perché no, della trama di gioco, è gratuita per tutti coloro che possiedono già la versione base di Assassin’s Creed Odyssey.

Il tour recentemente lanciato da Ubisoft è altrimenti disponibile in versione indipendente e digitale su Uplay, al prezzo di 20 euro.

Il gioco principale è invece già disponibile su PC e console Playstation 4 e Xbox One.

Avete già sperimentato quest’esperienza digitale già presente all’interno di Assassin’s Creed Odyssey? Siete curiosi di vedere come Ubisoft ha settato il viaggio alla scoperta dell’Antica Grecia?

Fonte
rockpapershotgun
Tags

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker